Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
18 mag 2022

Il nuovo corso del Pd Brogi: "Pronti alle sfide"

La segretaria dello schieramento cittadino annuncia quali sono le strategie

18 mag 2022
Sara Brogi, nuova segretaria del Partito democratico cittadino insieme al suo vice. Francesco Tassi
Sara Brogi, nuova segretaria del Partito democratico cittadino insieme al suo vice. Francesco Tassi
Sara Brogi, nuova segretaria del Partito democratico cittadino insieme al suo vice. Francesco Tassi
Sara Brogi, nuova segretaria del Partito democratico cittadino insieme al suo vice. Francesco Tassi
Sara Brogi, nuova segretaria del Partito democratico cittadino insieme al suo vice. Francesco Tassi
Sara Brogi, nuova segretaria del Partito democratico cittadino insieme al suo vice. Francesco Tassi

MONTEVARCHI

Il Partito democratico di Montevarchi si lascia alle spalle il passato e riparte con un disegno chiaro: tornare tra la gente. Il nuovo corso è stato illustrato dalla neo segretaria Sara Brogi durante la presentazione dei membri dell’organismo direttivo nominato al termine di un congresso durato mesi e impegnativo dopo la doppia sconfitta elettorale alle amministrative. "Abbiamo discusso a lungo anche per comprendere le differenze all’interno del partito – ha affermato – e adesso ripartiamo con un progetto nuovo e unitario che si muove su due fronti. Il primo interno con la riorganizzazione dei circoli, il rinnovato rapporto con gli iscritti, gli elettori e i simpatizzanti e il tesseramento; l’altro esterno per riannodare il dialogo con la cittadinanza e i rappresentanti delle tante associazioni del territorio sui temi della politica nazionale e internazionale e sui bisogni locali. A breve partirà una campagna d’ascolto nei quartieri e nelle frazioni con l’intento di dare il nostro contributo alla crescita e al benessere della comunità".

Della segreteria fanno parte il vice Francesco Tassi e i membri Giovanni Iannelli, Alessandro De Falco, Anna Renzi e la segretaria uscente Elisa Bertini. "L’obiettivo è una ripartenza che non sia solo critica – ha ripreso Tassi – ma propositiva".

E il segretario provinciale del Pd Francesco Ruscelli ha ricordato che la parola d’ordine dei Dem, a livello territoriale, è prossimità per riannodare i fili del discorso con le realtà produttive, associative, imprenditoriali e del volontariato.

"Al tempo stesso proseguiremo nel ruolo di opposizione e di stimolo all’amministrazione comunale montevarchina e a creare le basi per costruire un progetto alternativo che consenta al centrosinistra di tornare a governare anche questa città".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?