Gli studenti di Carmel per «Signorelli 500». Arrivate a Cortona le opere dagli Usa

Si tratta di tre dipinti realizzati con gessetti a pastello che esaltano le qualità artistiche dei ragazzi

Una studente

Una studente

Arezzo, 28 settembre 2023 – Gli studenti della «High School of Carmel» hanno risposto ai colleghi cortonesi. Dopo il documentario in inglese dedicato a Luca Signorelli prodotto dal Liceo di Cortona, sono arrivate le opere «Made in Usa».

Si tratta di tre dipinti realizzati con gessetti a pastello che esaltano le qualità artistiche dei ragazzi. Il progetto di scambio nel nome di «Luca Signorelli» ha impegnato le due scuole per diversi mesi, ma significativo è stato l’impegno e l’entusiasmo che ci hanno messo gli studenti di entrambe le realtà. Soddisfazione è stata espressa dall’assessore alla Cultura del Comune di Cortona Francesco Attesti e dalla preside dell’Istituto Signorelli, Maria Beatrice Capecchi.

Allo scambio culturale fra le due istituzioni scolastiche, attraverso i primi passi del gemellaggio fra le città di Cortona e Carmel, si è arrivati lo scorso febbraio, quando l’assessore Francesco Attesti ha dato vita al comitato di gemellaggio insieme a Stefano Tomasi del Consolato onorario d’Italia a Indianapolis.

Da qui è scattato il collegamento fra l’istituto cortonese e la «High School di Carmel», con la professoressa Julie Standish. Elemento comune alle due scuole è stato l’interesse per l’arte e quindi i festeggiamenti per il 500esimo di Luca Signorelli sono stati lo spunto per far nascere la collaborazione e far incontrare gli alunni.

In una prima fase, le classi del liceo classico e artistico di Cortona hanno elaborato un video in lingua inglese per presentare le opere dell’artista all’interno della città (il video si può vedere qui https://www.youtube.com/watch?v=B9ab-kIkal8 ) e pochi giorni fa gli alunni americani hanno contraccambiato inviando i loro disegni a Cortona.