Festa di Halloween a Montevarchi con tutto esaurito

Molta gente in piazza Varchi per “OgniWarchi”, giunta alla sua seconda edizione. Tante famiglie e bambini.

La festa di Halloween a Montevarchi

La Festa di Halloween a Montevarchi

Arezzo, 02 novembre 2023 – Ha riscosso successo la seconda esizione di "OgniWarchi", la festa di Halloween che si è tenuta martedì scorso a Montevarchi tra zucche, mostri, streghe, racconti da brividi, musica e divertimento. Un evento organizzato dal Comune in collaborazione con la Pro Loco cittadina, il Centro Commerciale Naturale, l'Agenzia formativa Sistema Formazione & Servizi Avanzati srl e realtà associative del territorio che hanno dato vita ad un momento di festa per grandi e piccini. Già dal primo pomeriggio via Roma e piazza Varchi hanno iniziato ad animarsi di fantasmini, streghette e costumi vari sul tema di Halloween (e non solo) aggirandosi curiosi tra i personaggi “mostruosi” allestiti in vari punti della piazza, mentre i vicoli di via Roma sono stati teatro dei racconti da brividi curati dalle eccentriche streghe dell'associazione culturale Masaccio.

Ed ancora: t rucca bimbi, selfie point, street food, musica “spettrale” e bomboloni hanno caratterizzato l'intera festa, animata dalle comparse vestite a tema del Comitato Ginestra e dintorni e degli studenti dell'Indirizzo Professionale Moda ISIS Valdarno, registrando tanta partecipazione di famiglie, bambini e ragazzi che hanno affollato le strade del centro fino a tarda sera senza lasciarsi scoraggiare da qualche sporadica goccia di pioggia. Curiosità e attesa ha suscitato la premiazione del contest “OgniZucca.23”, concorso fotografico ispirato alla zucca intagliata di Halloween che si è svolto sull'omonima pagina Facebook e lanciato dalla Pro Loco Montevarchi APS.

Un contest che ha registrato grande apprezzamento on line, portando alla premiazione dal vivo, nel pomeriggio di martedì, delle tre zucche intagliate oggetto del maggior numero di “like o cuori” ricevuti sul social network. Agli autori delle tre zucche vincitrici - esposte in piazza Varchi - è stato consegnato un piccolo riconoscimento e poi caramelle per tutti, partecipanti o meno. A conclusione dell’iniziativa l’affascinante spettacolo del fuoco dal titolo “Fiammagìa”, che ha incantato non solo i più piccoli e l’esibizione in maschera del Corpo Musicale Puccini, concludendo in musica un pomeriggio di divertimento e socializzazione. Soddisfazione è stata espressa dal sindaco Silvia Chiassai Martini, presente in piazza insieme agli assessori Cristina Bucciarelli e Sandra Nocentini. Anche loro si sono fatte coinvolgere nel clima di festa.