ANGELA BALDI
Cronaca

Febbre da Carnevale, tutti gli eventi. Dall’Orciolaia ai Figli di Bocco

Un’altra domenica di divertimento per i bimbi: gli appuntamenti in Valdarno, Casentino e Valtiberina .

Febbre da Carnevale, tutti gli eventi. Dall’Orciolaia ai Figli di Bocco

Febbre da Carnevale, tutti gli eventi. Dall’Orciolaia ai Figli di Bocco

Domenica di Carnevale, con tanti eventi per bambini e famiglie. Carri, trenini e sfilate saranno ad Arezzo e in tutta la provincia. Al parco Ducci torna oggi e domenica 11 febbraio dalle 15 il carnevale aretino dell’Orciolaia. In arrivo spettacoli, musica e trenini pronti e la possibilità di incontrare tutti i personaggi preferiti dei più piccoli, come la regina Elsa di Frozen e sua sorella Anna, oppure passeggiare accanto a Willy Wonka, poi i maghi di Harry Potter che aiuteranno tutti i bambini a creare la propria bacchetta magica. Pomeriggi di coriandoli e stelle filanti accompagnati dalla Live Music della Band 23. Ingresso 5 euro adulti, gratis fino a 14 anni. Il Carnevale dei Ragazzi di Subbiano torna oggi e l’11 febbraio con il concorso Maschera d’oro per tutti i bambini, appuntamento dalle 14 nel centro storico. Ingresso libero. Torna anche lo storico Carnevale dei bambini di Rigutino, oggi e domenica 11 febbraio dalle 14.30. Ci sarà la sfilata dei carri allegorici, e dalle 15, l’artista Fire Aida si esibirà con coreografie uniche sui suoi trampoli. Immancabile la presenza del "Rigutino express", il trenino che da anni percorre la zona della festa e la trucca-bimbi. L’evento, organizzato dal Comitato Carnevale con il Patrocinio del Comune, è a ingresso gratuito. Torna il Carnevale di Anghiari, in programma oggi e l’11 febbraio in collaborazione col comune di Sansepolcro. Ad inaugurare il Carnevale sarà Anghiari che oggi alle 15 darà il via alla sfilata dei carri e dei gruppi mascherati.Ad accompagnare i protagonisti della festa sarà la figura simbolo del Carnevale di Anghiari, lo storico Sambudellaio. Al termine della sfilata, tutti i presenti potranno partecipare all’accensione collettiva dei palloncini luminosi.

Seconda uscita oggi per lo storico Carnevale dei Figli di Bocco a Castiglion Fibocchi che giunto alla ventisettesima edizione, rende omaggio a Giacomo Puccini nel centenario della morte. Due delle tre nuove creazioni, che arricchiranno il Corteo Reale, saranno ispirate al geniale compositore. I vicoli del borgo medievale di Castiglion Fibocchi si trasformeranno in un Regno Fatato, animato da oltre duecento figuranti; Re Bocco e i suoi numerosi Figli, infatti, accoglieranno il pubblico indossando abiti sontuosi, impreziositi da paillettes, pietre colorate e maschere decorate con straordinaria creatività, grazie alla passione, fantasia ed amore delle Maestre sarte e dai Volontari dell’associazione, che sacrificando il loro tempo libero, danno vita ogni anno a questa ormai celebre manifestazione, unica nel suo genere.

A Montevarchi torna il Carnevale dei Ragazzi oggi, l’11 e il 13 febbraio transiteranno in via Roma 5 carri, dedicati al Mare, al burattino di Collodi simbolo dei festeggiamenti e altri curati dall’associazione Zorba e da Studio Danza Caroline con musica, balli e addobbi realizzati dai nonni della casa di riposo. Torna la tradizionale festa di Carnevale a San Giovanni con i carri allegorici allestiti dai volontari della Società del Carnevale e le colorate sfilate a terra. Oggi, domenica 11 e martedì 13 febbraio l’appuntamento è dalle 15 nel centro storico. Oggi l’11 e 13 febbraio Terranuova ospita Carnevaliamo, l’iniziativa dedicata alla festa in maschera più attesa. Tornano i carri allegorici con la sfilata nel centro storico dalle 14.30, partenza da piazza della Repubblica. Tre saranno gli appuntamenti con il Carnevale storico di Bibbiena: sabato 10, domenica 11 e martedì 13 febbraio.