Quotidiano Nazionale logo
8 mag 2022

Al via il secondo congresso In arrivo 150 medici chirurghi

La presentazione dell’evento
La presentazione dell’evento
La presentazione dell’evento

CORTONA

Sono attesi a Cortona 150 medici chirurghi per il secondo Congresso della Rete Senologica Toscana. Gli esperti saranno in città il 13 e il 14 maggio e saranno ospitati al centro convegni Sant’Agostino dove condivideranno dati, delibere e linee guida cliniche e gestionali. Il congresso mira ad essere una grande occasione di confronto, discussione e progettazione di ricerche future tra i professionisti toscani di una realtà, quella senologica toscana, stimata a livello nazionale e internazionale. Nel congresso è previsto un focus sulla ricostruzione mammaria. "Le tecniche chirurgiche si sono molto evolute in questo ambito giungendo a interventi sempre più rispettosi delle strutture anatomiche non coinvolte dal tumore e consentendo, al tempo stesso, un’ottimizzazione della ricostruzione mammaria", spiega la direttrice del Centro senologico di Pisa e coordinatrice della Rete senologica toscana Manuela Roncella.

"Lo scopo del congresso è quindi molteplice, si impegna a fare una fotografia utile ed efficace sullo stato dell’arte e a conoscere le abitudini ricostruttive dei chirurghi senologi e plastici della Toscana, approfondendo le potenziali complicanze associate alla ricostruzione".

"Siamo orgogliosi di ospitare un congresso di questa rilevanza – conferma il sindaco Luciano Meoni – ringraziamo tutti coloro che hanno fatto in modo che potesse essere organizzato a Cortona. La nostra città si propone come luogo per la condivisione delle esperienze scientifiche ed offre a tutti i medici e professionisti coinvolti un ambiente stimolante, grazie alle sue bellezze e al patrimonio artistico che i partecipanti avranno modo di conoscere".

La.Lu.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?