Studenti dell'Istituto di Cortona Luca Signorelli
Studenti dell'Istituto di Cortona Luca Signorelli

Cortona, 8 maggio 2018 -  Una bella boccata d’ossigeno per la programmazione didattica e laboratoriale dell’Istituto Superiore Luca Signorelli di Cortona diretto dalla dottoressa Maria Beatrice Capecchi (nella foto) che ha appena ottenuto un finanziamento di 100 mila euro. Si tratta dei Fondi Strutturali Europei Programmazione 2014-2020 per la realizzazione di laboratori digitali innovativi e l’istituto cortonese è tra i pochissimi della Provincia di Arezzo ad averlo ottenuto.

In particolare il progetto servirà a rinnovare le attrezzature del laboratorio di informatica del Liceo Classico, ma anche di quello dell’istituto tecnico e professionale che vengono utilizzate per numerose attività sia dal biennio che dal triennio.

Saranno inoltre potenziate le strumentazioni per le attività per far sviluppare competenze professionali ai giovani studenti, come per esempio una stampante 3d.

Le attrezzature saranno acquistate entro la primavera 2019. Le attrezzature dismesse saranno oggetto di ricondizionamento come progetto didattico e donate, tramite apposito futuro bando, agli alunni maggiormente bisognosi.

“Siamo estremamente soddisfatti dei risultati raggiunti,”, ha commentato la dirigente Capecchi. “Un plauso ai docenti dell’isituto Signorelli che ancora una volta dimostrano la loro competenza e partecipazione attiva a tutte quelle proposte che possono aumentare e migliorare un’offerta formativa di qualità per i nostri alunni. In questo caso il merito va al professor Emiliano Camera e a coloro che hanno collaborato con lui”.