Pisa, 14 settembre 2017 - Il cantante Andrea Bocelli è stato trasferito in elisoccorso all’ospedale di Pisa in seguito a una caduta da cavallo. L’incidente è avvenuto questa mattina nella sua tenuta, 'Il Poggioncino', a Lajatico, in provincia di Pisa. Secondo le prime informazioni, l'animale si è imbizzarrito e il tenore è caduto all'indietro.

Secondo quanto si è appreso, il cantante ha riportato un forte trauma cranico ed è stato soccorso in stato confusionale. È stato immediatamente soccorso dal 118 che ha allertato anche l'elisoccorso. Trasferito in codice giallo, dunque con un grado di gravità medio, l'artista non sarebbe in gravi condizioni anche se al momento l'azienda ospedaliero universitaria pisana non ha diffuso alcun bollettino medico.

Insieme al cantante in ospedale ci sono la moglie e i parenti più stretti. Secondo quanto si è appreso, il paziente avrebbe già espresso ai sanitari il desiderio di «abbandonare prima possibile l'ospedale». Il primo referto del 118 per il trasferimento di Bocelli in elisoccorso con Pegaso 3, dopo l'intervento dell'automedica di Peccioli ( Pisa) e della Misericordia di Terricciola-Selvatelle ( Pisa) parlava di «trauma cranico commotivo e trauma sacrale».

IL MESSAGGIO DI BOCELLI "Carissimi, so che vi siete preoccupati per me in queste ore... Me ne dispiace molto. Desidero tranquillizzarvi e dirvi che sto benissimo. Si e' trattato di una banale caduta da cavallo: se non emergeranno complicazioni, con ogni probabilita' oggi stesso lascero' l'ospedale". E' quanto scrive sul suo profilo facebook, Andrea Bocelli, oggi protagonista di una caduta da cavallo che, precauzionalmente, ha richiesto il ricovero in ospedale per accertamenti. "Nel ringraziarvi di cuore per i tantissimi messaggi ricevuti - conclude nel post il tenore - vi abbraccio con affetto. Andrea".