In Serie D il colpaccio sta per farlo il Prato (società che potrebbe anche esser ripescata in C, dopo aver chiuso da 2ª per un punto dietro alla Lucchese) che ha messo nel mirino, come già un anno fa, il super-bomber viareggino Cristian Brega, il quale vuole fortemente riscattarsi dopo l’opaca stagione al Follonica Gavorrano. Brega (che per altro tra qualche mese diventerà papà per la prima volta:...

In Serie D il colpaccio sta per farlo il Prato (società che potrebbe anche esser ripescata in C, dopo aver chiuso da 2ª per un punto dietro alla Lucchese) che ha messo nel mirino, come già un anno fa, il super-bomber viareggino Cristian Brega, il quale vuole fortemente riscattarsi dopo l’opaca stagione al Follonica Gavorrano. Brega (che per altro tra qualche mese diventerà papà per la prima volta: congratulazioni a lui e alla sua Gloria!) fa gola a tanti in categoria e sembrava anche potesse restare a Gavorrano però il ds Vetrini intanto ha già preso Mencagli dalla Sangiovannese (che lo sostituirà con Nicolò Micchi del Poggibonsi?), confermato Lombardi e Jukic. E mettere troppi “galli nel pollaio“ da quelle parti forse avranno imparato che non paga dopo le scelte dell’annata passata. Da Gavorrano verrà via quasi sicuro anche Lorenzo Benedetti, che piace all’Aglianese ma ha pure altre corteggiatrici. A Prato resta anche l’altro viareggino Gentili, più i big Tomi, Gargiulo, Cellini e Fanucchi.

Ha invece salutato Falchini che, come da noi anticipato ieri l’altro, è andato al Cascina in Eccellenza, categoria nella quale si sta scatenando il Fratres Perignano che persi Kouko e Igbinewke (che hanno già posato con la maglia della Massese) ha ingaggiato Nicola Benedetti dalla San Marco Avenza, Alessandro Remedi dal San Miniato Basso (a Perignano ritroverà il fratello Luca e l’amico Genovali) ed è pronto a chiudere per Sciapi. Sul bomber che ha lasciato il Fucecchio c’erano forti anche il Camaiore, il San Miniato ed il Poggibonsi ma Sciapi andrà all’ambizioso Perignano. A Fucecchio confermato il portiere Del Bino dopo Menichetti, Lecceti e Paccagnini. Falivena può seguire mister Marselli alla Cuoiopelli. Il San Miniato Basso (che ha perso sia Remedi sia Andreotti, che piace in D al GhiviBorgo) acquista Giudici dal Cascina e ora punta Pecchioli (era a Castelfiorentino) e Tempesti (che viene via dal Montecatini) oltre a tenere Pirone. Elia Guidotti torna alla Fortis Juventus dopo l’avventura alla Sangiovannese. SF