Serbatoi nelle scuole: "Elimineranno i disagi"

Saranno installati in ogni plesso così da evitare interruzioni idriche in caso di guasti all’acquedotto.

Serbatoi nelle scuole: "Elimineranno i disagi"

Serbatoi nelle scuole: "Elimineranno i disagi"

Le scuole comunali di Forte dei Marmi, in caso di guasti all’acquedotto pubblico, non avranno più problemi di acqua. Infatti

sono stati consegnati i lavori, per un importo di circa 90mila euro, per dotare tutte le scuole di serbatoi di accumulo per l’acqua sanitaria. I lavori avranno luogo durante i mesi estivi ed andranno ad interessare tutte le scuole del territorio: asilo nido Moscardino e la scuola materna Caranna di via Nenni, la scuola materna Giorgini in via Di Ciolo, la scuola primaria Don Milani in via degli Olmi, la scuola primaria Carducci in via Melato e la scuola primaria Pascoli e la secondaria di primo grado Guidi in via Padre Ignazio da Carrara, per un totale di 5 serbatoi con un’autonomia di acqua a riciclo continui da 3000 a 5000 litri. In alcune scuole (Guidi e Don Milani) dove sono in corso anche altri interventi, i lavori saranno organizzati in modo da non creare interferenze.

"Con l’installazione dei serbatoi di accumulo – afferma l’assessore alla pubblica istruzione, Elisa Galleni – andremo a garantire alle scuole una buona riserva d’acqua in modo da tutelare la continuità al servizio scolastico in caso di interruzioni sul pubblico acquedotto: lo scorso anno fummo costretti a chiudere un giorno intero le scuole comunali, a causa di un guasto idrico fuori dal nostro territorio. Altra criticità che andremo a superare sarà anche quella legata ai possibili cali di pressione soprattutto nel periodo estivo. In estate alcuni plessi infatti restano aperti per il servizio mensa, i centri estivi o per l’uso della palestra da parte delle associazioni. Ringrazio il consigliere ai lavori pubblici, Enrico Ghiselli e tutto l’ufficio preposto per aver portato avanti l’impegno che ci eravamo prefissati"