Protezione civile. Lezioni in spiaggia

Esperti e volontari hanno illustrato ai ragazzi i rischi per frane o incendi e i comportamenti da tenere.

Protezione civile. Lezioni in spiaggia

Protezione civile. Lezioni in spiaggia

Cosa fare in caso di incendio? E come comportarsi se si incappa in una frana? L’educazione parte dai più piccoli, ed ecco che sulla spiaggia si è tenuta una iniziativa veramente originale. Infatti su invito del Consorzio Mare Versilia, il personale della protezione civile comunale di Pietrasanta, insieme a quello di Capitaneria di Porto, Croce Rossa di Viareggio, servizio di emergenza sanitaria 118, Federnuoto e ai volontari di alcune associazioni (Comitato Alluvionati 19 giugno, Mare Vivo, Muttley’s Group Versilia e Salvamento Versilia), ha portato le buone pratiche di protezione civile direttamente... sotto l’ombrellone, al cospetto di una giovanissima e nutrita platea attentissima. Ai bambini sono stati presentati, con disegni e fumetti, alcuni dei rischi che possono interessare il territorio, dalla frana all’esondazione di un fiume fino all’incendio di bosco, accompagnando ciascuna criticità con le indicazioni sui comportamenti più corretti da osservare per la sicurezza propria e altrui.

I piccoli si sono anche cimentati in alcune manovre di rianimazione, sotto la guida degli operatori della Croce Rossa di Viareggio che li hanno seguiti attentamente. Presenti all’iniziativa gli assessori Tatiana Gliori (protezione civile) e Andrea Cosci (associazionismo) che, insieme al consigliere comunale Lora Santini, hanno ringraziato il personale comunale e i volontari per la partecipazione e il prezioso contributo offerto ai bambini.