Mensa, ci siamo quasi. A breve l’assegnazione

Lunedì potrebbe arrivare la decisione definitiva sull'assegnazione del servizio di ristorazione scolastica a Massarosa. La Pietrasanta Sviluppo, in tandem con Sodexo, è in testa alla graduatoria. Per velocizzare i tempi, è allo studio la possibilità di confezionare i pasti al centro cottura di Pietrasanta.

Mensa, ci siamo quasi. A breve l’assegnazione

Si attende solo l’aggiudicazione dell’appalto per far partire il servizio mensa nelle scuole di Massarosa. I genitori sperano il più in fretta possibile

La giornata di lunedì potrebbe essere quella giusta per l’assegnazione del servizio di ristorazione scolastica. All’ultimo verbale risultava in testa la Sodexo, azienda specializzata nei servizi che per l’occasione lavora in tandem con la Pietrasanta Sviluppo, partecipata della Piccola Atene. L’iter per l’aggiudicazione, come ha avuto modo di spiegare a più riprese la sindaca Simona Barsotti, è stato complicato da alcuni cavilli burocratici: basti pensare che in un primo momento la Sodexo, in testa alla graduatoria per l’assegnazione, era stata esclusa dalla gara, salvo poi essere riammessa grazie a un parere legale richiesto proprio dal comune di Massarosa. Tutti ostacoli che hanno finito inevitabilmente con il dilatare i tempi della gara d’appalto.

Lunedì, come detto, potrebbe arrivare il verdetto definitivo. La Pietrasanta Sviluppo non è sconosciuta a Massarosa: già due anni fa aveva gestito il servizio m ensa, anche se all’epoca non si trattava di un appalto. I pasti venivano preparati e sporzionati al centro cottura di Pietrasanta. Che dovrà dunque essere riativato e rifornito sia delle derrate alimentari, sia del personale necessario. Ma per velocizzare i tempi e venire incontro alle esigenze delle famiglie e alla salute dei bambini– visto che comunque ormai siamo a novembre – è allo studio la possibilità di confezionare i pasti per gli alunni di Massarosa – almeno in un primo momento – all’altro centro cottura gestito dalla Pietrasanta Sviluppo, garantendo lo stesso servizio già presente a Pietrasanta. In questo modo, le famiglie non dovrebbero attendere il tempo necessario alla riattivazione del centro cottura di Pietrasanta, per poi proseguire regolarmente una volta che sarà entrato in funzione.

RedViar