Il Principino c’è. Diola e Mancino tra show e canzoni

La rassegna sulla storica terrazza del Centro Congressi. Si comincia stasera con Arno e i consigli per il cervello. .

Il Principino c’è. Diola e Mancino tra show e canzoni

Il Principino c’è. Diola e Mancino tra show e canzoni

Saranno sette scoppiettanti serate di buona musica, allegria, ottima cucina e ospiti prestigiosi. È questo il format de “Il Principino c’è“, la rassegna d’arte e riflessioni proposta dalla premiata ditta Diola-Mancino. Ovvero Fabrizio Diolaiuti, storica voce del Carnevale e ideatore di tantissime manifestazioni di successo, e il musicista Dino Mancino.

L’appuntamento è sulla terrazza del Principino lungo la Passeggiata di Viareggio, che torna ad essere salotto culturale. Si parte questa sera, alle 22, con ospite l’associazione Arno (associazione ricerca neurologica) , e dunque il presidente Gianfranco Antognoli e il direttore scientifico Ubaldo Bonuccelli. Tra le canzoni e un brillante intrattenimento si parlerà di come preservare il cervello dall’invecchiamento. "Perché è giusto pensare al fisico, ma se il nostro principale organo va in tilt sono guai seri". E allora il professor Bonuccelli offrirà ai presenti tutti i consigli utili per mantenere efficiente la nostra mente. Dino Mancino ha preparato per l’occasione una scaletta di musica sempreverde. Da Carosone e Buscaglione, fino agli omaggi ai principali cantautori italiani come Baglioni, Venditti, Cocciante, De Andre… Il Diola ci metterà del suo con interventi tratti dai suoi spettacoli. Ci sarà anche un cooking show con lo chef del Ristorante il Principino.

Due ore intense di musica, divertimento e informazioni utili per passare un bel dopocena al fresco del caffè del Principino. Si replica sabato 29 Giugno. E poi ancora sabato 6 e 13 luglio. E d’agosto sabato 10, 17 e 31. Sono previsti anche illustri ospiti viareggini come lo Chansonnier del Carnevale Adriano Barghetti e il carrista Luca Bertozzi.