Gli ori della terra. Contest dedicato all’olio e al vino

Fra un mese la tradizionale manifestazione agricola. Intanto è aperta la selezione per i migliori prodotti.

Gli ori della terra. Contest dedicato all’olio e al vino

Gli ori della terra. Contest dedicato all’olio e al vino

Prim’Olio Primovino arriva tra un mese alla quattordicesima edizione con l’atteso concorso fra i produttori privati delle Province Lucca e Massa Carrara per eleggere il miglior olio nuovo del territorio dedicato al patron della Dogana. Un bel condire e bere a Camaiore con la consueta manifestazione di metà novembre: i produttori concorrenti saranno valutati dagli esperti dell’Istituto Tecnico Agrario Busdraghi di Mutigiano che analizzeranno le caratteristiche organolettiche dei vari campioni pervenuti entro il 6 novembre al Consorzio di Promozione Turistica a Lido di Camaiore o ai frantoi aderenti all’iniziativa. Le analisi porteranno alla scelta dei campioni che si sfideranno con un panel test pubblico.

Ai vincitori verrà poi corrisposto un premio in denaro offerto da BVLG - Banca della Versilia.

Il concorso è dedicato alla memoria di Vittorio Pierucci, fondatore del ristorante La dogana di Capezzano scomparso prematuramente. L’elezione avverrà durante la manifestazione patrocinata dal comune di Camaiore dedicata a due delle tante eccellenze del territorio che tornerà ad animare il centro storico sabato 18 e domenica 19 novembre. Organizzata dal Consorzio di Promozione Turistica e nata da un’idea delle Cantine Angeli Primo’Olio Primovino conferma la sua vocazione di valorizzazione della generosa produzione a chilometro zero di olio e vino, senza dimenticare gli altri preziosi gioielli come le tante varietà di miele, le tante tipologie di pane e le moderne tecniche di coltivazione e allevamento bio. Info: [email protected] o 333-2727145.