Sir Perugia, comincia il Mondiale per club. Coach Lorenzetti: "Siamo pronti a dare tutto"

I Block Devils debuttano oggi (alle ore 16 italiane) contro la formazione brasiliana della Itambé Minas. Vujevic: "Inizio non semplice"

Sir Perugia, comincia il Mondiale per club. Coach Lorenzetti: "Siamo pronti a dare tutto"
Sir Perugia, comincia il Mondiale per club. Coach Lorenzetti: "Siamo pronti a dare tutto"

Il mondiale per club è cominciato, le prime due partite hanno dato il termometro alla manifestazione. Subito sorpresa per i giapponesi di Mno che hanno superato i turchi di Ankara mentre i brasiliani di Belo Horizonte non hanno avuto problemi con gli indiani di Ahemedabad. Giovedì 7 dicembre sarà l’esordio della Sir Safety Susa Perugia che scenderà in campo alle ore 20,30 locali (le 16 italiane), per affrontare la terza formazione brasiliana della Itambé Minas che ha appunto vinto al debutto contro i padroni di casa. Copertura in diretta streaming sulla piattaforma web volleyballworld.tv per tutti gli abbonati al servizio. Il direttore sportivo bianconero Goran Vujevic dice: "Un inizio di torneo non semplice. Ce la vedremo contro il Minas, li abbiamo affrontati anche lo scorso anno, vincemmo ma non fu facile. Ci stiamo ambientando nel migliore dei modi in vista di questo match. Il Minas è una società storica per tradizione sempre tra le prime del campionato brasiliano e che punta in alto. Hanno le loro ambizioni in questo torneo come le abbiamo noi, sarà una partita difficile e poi l’esordio in una manifestazione è sempre da prendere con le molle". L’allenatore Angelo Lorenzetti spiega: "Per quello che abbiamo visto Minas si fa rispettare nel cambio-palla perché è molto precisa in ricezione, starà a noi cercare di offenderli lì con la nostra battuta e, quando questo non sarà possibile, lavorare al meglio e con aggressività in difesa. I ragazzi hanno avuto un buon periodo di ambientamento qui a Bangalore, siamo pronti a dare tutto". I sudamericani di Guilherme, secondi in classifica nella superliga brasiliana con 4 vittorie ed una sconfitta, portano in dote un gioco tipico della scuola carioca e un roster composto da atleti di respiro internazionale.

PERUGIA: Giannelli - Ben Tara, Resende - Solé, Plotnytskyi - Semeniuk, Colaci (L).

ITAMBÈ MINAS: Orlando – Sanchez, Isac - Renan, Lucas Loh - Coelho, Maique (L).

Continua a leggere tutte le notizie di sport su