Quotidiano Nazionale logo
6 mag 2022

La difesa in totale emergenza Sgarbi e Dell’Orco ci provano

Filippo Sgarbi, difensore centrale del Grifo, non è al meglio ma prova a esserci per l’ultima gara di campionato
Filippo Sgarbi, difensore centrale del Grifo, non è al meglio ma prova a esserci per l’ultima gara di campionato
Filippo Sgarbi, difensore centrale del Grifo, non è al meglio ma prova a esserci per l’ultima gara di campionato

La vigilia dei biancorossi è piuttosto tormentata. Massimiliano Alvini, durante la rifinitura, ha visto Rosi e Ghion abbandonare il campo. Mentre Zanandrea non si è neppure presentato all’allenamento per un lieve stato influenzale. Insomma, con la difesa già priva di Angella, con Sgarbi che sta rientrando dopo il lungo stop e Dell’Orco non al top, l’allenatore dovrà chiedere ai suoi centrali di stringere i denti per l’ultimo appuntamento del campionato regolare.

A centrocampo, invece, Alvini già deve rinunciare a Kouan, squalificato, mentre Ghion resta in dubbio fino all’ultimo. In attacco, invece, non sarà disponibile Olivieri anche lui fermato dal giudice sportivo dopo il derby. Alvini si riserva di scegliere stamattina, quando il gruppo si ritroverà per un risveglio muscolare. In difesa, salvo novità dell’ultima ora, Alvini si affiderà al trio più rodato, ma che è anche in una condizione fisica non ottimale: in campo quindi Sgarbi, Curado e Dell’Orco. In mezzo al campo Alvini non ha dubbi sui giocatori da impiegare dal primo minuto, ci saranno Burrai e Segre, mentre Santoro agirà alle spalle della coppia d’attacco.

Scelte compiute anche sulle corsie esterne, con Falzerano favorito su Ferrarini a destra, mentre a sinistra ci sarà Lisi, con Beghetto che almeno in avvio si accomoderà in panchina. In attacco, in campo De Luca e Matos scelti dal primo minuto. Invece il Monza dovrebbe scendere in campo con la stessa formazione che nell’ultimo turno di campionato ha battuto il Benevento. Intanto prosegue la prevendita dei tagliandi per la gara del Curi. Ieri sera il contatore si è fermato a quota 5.100. Difficile quantificare quanti siano i tifosi del Monza, di sicuro supereranno quota duemila. Intanto oggi sarà possibile acquistare i biglietti sia nelle ricevitorie autorizzate che online. Aperto anche il botteghino di Pian di Massiano: la mattina sarà possibile acquistare i biglietti dalle 10 alle 13 e nel pomeriggio dalle 14,30 alle 18,30.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?