A gioire per i trionfi della Juventus, che domenica ha festeggiato il nono scudetto consecutivo, anche tanti i cittadini di Foligno tifosi e non della "Vecchia Signora". Gioia per un loro illustre cittadino, Federico Cherubini, ex capitano e ex direttore generale del Foligno che dalla stagione 2012-2013 è approdato a sorpresa alla...

A gioire per i trionfi della Juventus, che domenica ha festeggiato il nono scudetto consecutivo, anche tanti i cittadini di Foligno tifosi e non della "Vecchia Signora". Gioia per un loro illustre cittadino, Federico Cherubini, ex capitano e ex direttore generale del Foligno che dalla stagione 2012-2013 è approdato a sorpresa alla Juventus. A portarlo alla corte della società di Andrea Agnelli, l’ex direttore generale della società bianconera, Giuseppe Marotta che ha conosciuto e valutato le qualità di Cherubini, quando l’attuale ‘diggi’ dell’Inter era alla Sampdoria. Arrivato alla Juventus in punta di piedi con l’incarico di responsabile del settore giovanile bianconero Cherubini, a grandi passi, è riuscito a scalare le gerarchie arrivando nelle ultime tre stagioni ai vertici dirigenziali della società bianconera, quando Marotta lo ha affiancato al direttore Sportivo Fabio Paratici. Con l’uscita di scena di Marotta, Cherubini è diventato il ‘secondo’ di Paratici. Trionfi a catena per Cherubini, Lanciato dall’ex presidente del Foligno Maurizio Zampetti, che con la Juventus ha già conquistato otto scudetti: due con Antonio Conte, cinque con Massimiliano Allegri e uno, l’ultimo con Maurizio Sarri. Scudetti e non solo perché tra i successi di Cherubini in bacheca figurano anche trionfi in Coppa Italia e SuperCoppa. Assistere domenica sera dopo il successo sulla Samp alle scene di entusiasmo, giustificato di Cherubini festeggiare in compagnia di Agnelli, Paratici e tutti i big della Juventus è motivo di orgoglio per i tifosi bianconeri ma anche dei cittadini di Foligno, orgogliosi di essere i concittadini di un personaggio calcistico di grosso prestigio quale è Chico Cherubini. Carlo Luccioni