L'esultanza del Perugia a fine gara (Crocchioni)
L'esultanza del Perugia a fine gara (Crocchioni)

Perugia, 18 ottobre 2020 - Tre punti importanti al "Curi" per il Perugia, che vince in casa contro la Fermana per 2-0. Entrambi i gol sono stati segnati nel primo tempo. Di Negro e Moscati le due reti, la prima al 12', la seconda al 43' su rigore. Un Perugia che dopo la sconfitta di Mantova torna a gioire. E nel suo stadio, di fronte a solo 500 spettatori a causa delle norme anti-covid. Ma almeno, se pur in parte, la squadra ha potuto sentire il calore del suo pubblico. La prima rete di Negro arriva di testa, su assist di Dragomir. Un primo tempo dunque particolarmente scoppiettante. Nella ripresa il Perugia gestisce la partita fino al fischio finale. Il Grifone si piazza con questa vittoria a metà classifica. Mercoledì si torna in campo alle 18.30 per la sfida con il Legnago. 

Il tabellino

Perugia-Fermana 2-0 (pt 2-0)

PERUGIA: Fulignati, Angella, Monaco, Elia, Melchiorri (35′ st Lunghi), Dragomir (17′ st Sounas), Murano (35′ st Bianchimano), Crialese, Moscati (35′ st Vanbaleghem), Negro, Kouan (22′ st Falzerano). A disp: Bocci, Baiocco, Rosi, Favalli, Sgarbi, Tozzuolo, Cancellotti. All. Caserta

FERMANA: Ginestra, Urbinati, Comotto, Iotti (14′ st Intinacelli), Neglia, Scrosta, Grossi, De Pascalis, Sperotto, Bigica (1′ st Palmieri), Grbac (31′ st Stagliano). A disp. Massolo, Manzi, Mordini, Liguori, Esposito, Boateng, Rossoni, Demirovic, Raffini. All. Antonioli

Arbitro: Eduart Pashuku di Albano Laziale (Alessandro Munerati di Rovigo – Stefano Franco di Padova) IV° ufficiale: Simone Galipò di Firenze

Marcatori: 12′ pt Negro, 42′ pt (rig.) Moscati

Note: al 5′ st Ginestra respinge calcio di rigore di Murano. Ammoniti Ginestra, Palmieri, Vanbaleghem