Quotidiano Nazionale logo
14 mag 2022

Elezioni amministrative 2022 in Umbria, i Comuni al voto

Sono sette in totale i Comuni che andranno alle urne il 12 giugno

Un’immagine di archivio di elezioni comunali
Un’immagine di archivio di elezioni comunali

Perugia, 14 maggio 2022 - In Umbria sono sette i Comuni che andranno al voto domenica 12 giugno. In provincia di  Perugia corrono per l'elezione del sindaco Todi, Deruta, Cascia, Valtopina, Monteleone di Spoleto e Poggiodomo. In provincia di Terni rinnova la carica di sindaco il Comune di Narni. 

Le liste dei candidati 

  • Todi

Sono tre i candidati in corsa per diventare sindaco di Todi. Dodici le liste depositate. Cinque appoggiano il sindaco uscente, Antonino Ruggiano, candidato del centrodestra. Sono i candidati di Forza Italia, Fratelli d'Italia, Lega, Todi Tricolore e la lista civica Per Todi con Ruspolini. A sostegno del candidato del centrosinistra, Fabio Catterini, il Partito Democrativo, Civici Per, Sinistra per Todi e Movimento 5 Stelle. Candidato civico, l'uscente consigliere comunale Floriano Pizzichini che e' sostenuto dalle liste Todi Civica, Azione e Progresso per Todi.

  • Cascia

A Cascia c'e' un solo candidato sindaco. Alla chiusura dei termini per la presentazione delle liste, e' stata depositata la sola candidatura del sindaco uscente Mario De Carolis, sostenuto dalla lista Patto per Cascia. Corsa destinata, quindi, a concludersi senza iniziare quella per primo cittadino del centro piu' importante della Valnerina chiamato al voto in questa tornata. A Monteleone di Spoleto, corsa a due tra l'uscente sindaco Marisa Angelini, sostenuta dalla lista civica Paese e' futuro, e Francesco Pasquali, sostenuto dalla lista, anch'ess civica, Aria nuova Ripartiamo.

  • Narni

La corsa alla poltrona di sindaco a Narni è una gara a 4. L'assessore uscente Lorenzo Lucarelli e' appoggiato da Partito democratico, Movimento 5 Stelle, Partito socialista italiano, Lista civica Lucarelli sindaco, Unita' per Narni Sinistra civica ecologista. La candidata del centrodestra, Cecilia Cari, e' sostenuta dalle liste di Lega, Fratelli d'Italia, Forza Italia, Rinascimento Vittorio Sgarbi. Roberto Pei e' il candidato sostenuto da Rifondazione comunista. In corsa anche Maurizio Bufi appoggiato dalla lista civica Maurizio Bufi sindaco.  

  • Deruta

Sfida a due a Deruta: nel comune famoso in tutto il mondo per le ceramiche il sindaco uscente Michele Toniaccini e ricandidato con la lista civica Cittadini per Deruta dovrà difendere la fascia tricolore dalla sfidante Raffaella Diosono, candidata sindaca con la lista civica Rilancio e futuro.

  • Valtopina

Nel comune ora amministrato dal commissario straordinario, il sindaco sfiduciato sette mesi fa, Lodovico Baldini, si è ricandidato con la lista civica Esperienza, competenza, innovazione per Valtopina. Dovrà vedersela con Gabriele Coccia.

  • Monteleone di Spoleto  

La prima cittadina Marisa Angelini se la dovrà vedere con Francesco Pasquali.

  • Poggiodomo

Nel comune più piccolo dell’Umbria, anche questo amministrato dal commissario straordinario dopo la sfiducia al sindaco, sono due i candidati in corsa per il Municipio: Marina Amori e Filippo Marini.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?