Suoni e tramonti al Trasimeno. Danilo Rea, omaggio a Sakamoto

Con “Moon in June“ a Isola Maggiore: oggi il celebre pianista, domani le star di “Connessioni sonore“

Suoni e tramonti al Trasimeno. Danilo Rea, omaggio a Sakamoto

Suoni e tramonti al Trasimeno. Danilo Rea, omaggio a Sakamoto

Entra oggi nel vivo il festival “Moon in June“ con i suoi concerti al tramonto e i suoi progetti esclusivi realizzati per Isola Maggiore, nel cuore del Lago Trasimeno. Il cartellone dedicato a Sergio Piazzoli dell’ambito del progetto “Sergino Memories“ propone in questa seconda giornata l’evento “Danilo Rea Plays Ryuichi Sakamoto”. Alle 19.45 Danilo Rea, pianista e compositore di fama internazionale renderà omaggio al grande Sakamoto (una delle tante, tantissime star arrivate in Umbria grazie a Piazzoli) con un concerto esclusivo.

Maestro indiscusso del pianoforte jazz e profondo conoscitore del compositore e artista multimediale giapponese, Rea è noto per la sua versatilità e sensibilità, capace di spaziare con disinvoltura tra generi musicali diversi e stasera regalerà forti emozioni creando un’atmosfera magica con la sua interpretazione della musica di Sakamoto. Ad aprire il concerto al tramonto sarà “Profili Mediterranei”: il duo di Peppe Stefanelli alle percussioni e Maurizio Zammartino alla chitarra proporrà uno spettacolo di musica mediterranea, con influenze dal jazz, dalla musica popolare e dalla world music. L’attore Francesco Bolo Rossini leggerà testi poetici e narrativi, special guest sono il fisarmonicista Sandro Paradisi e la cantante Mariangela Berazzi.

Il Festival si chiude domani con “Connessioni sonore”, un viaggio musicale senza confini che alle 19.45 avrà come protagonisti Dj Ralf, Ramberto Ciammarughi, Francesco Magnelli, Ginevra Di Marco, Patrizia Bovi, Davide Sartori. Un crocevia di epoche e culture sonore con un cast stellare di artisti pronti a far viaggiare attraverso i secoli e i generi musicali più disparati: il pianista Ciammarughi avrà il ruolo di coordinatore musicale, con il compito di unire le diverse anime sul palco, in un dialogo tra la tradizione popolare del duo Magnelli - Di Marco, le sonorità elettroniche di Dj Ralf, la musica antica di Patrizia Bovi e il rap di Davide Sartori. Ad aprire il concerto, alle 18.45 sarà la cantautrice Giorgia Bazzanti con Massimo Colabella in “Chitarra & Sound experience”.

Traghetti. Per Moon in June sono potenziato i collegamenti con Isola Maggiore. Oggi la partenza dei traghetti per Tuoro è alle 14.40; 16.10; 17.40; 18.40 e 19.30, il ritorno dopo il concerto alle 22 e alle 22.40. Domani partenze da Tuoro alle 14.20; 15, 15.40; 16.20; 17; 17.40; 18.20, 19 e 19,40. Ritorno per Tuoro dopo il concerto alle 22 e 22.40.

S.C.