La giornata dedicata al riciclo e alla lotto contro lo spreco di acqua, al Politecnico è stata rilanciata con il progetto “AquaTour”, inserito nel più ampio progetto di Istituto “Capitini2030”. Ancora una volta per alunni e personale azioni concrete: “AcquaTour” infatti punta alla riduzione significativa dei rifiuti in plastica e all’uso consapevole delle risorse idriche. Una giornata di approfondimenti e gioco, a conclusione della quale ogni allievo ha ricevuto una borraccia di istituto che potrà utilizzare al posto delle bottiglie in plastica; e nel contempo sono stati messi in funzione erogatori per riempire le borracce in sostituzione dei distributori automatici di bottigliette.

Ma non solo: i ragazzi dell’indirizzo Informatico, in collaborazione con quelli del corso Turistico, produrranno un’APP per geolocalizzare le fontanelle pubbliche di acqua potabile della città.