I carabinieri del Noe al lavoro
I carabinieri del Noe al lavoro

Perugia, 23 gennaio 2020 - I carabinieri del Noe (Nucleo operativo ecologico)hanno eseguito in diverse regioni una serie di misure cautelari ed interdittive emesse dal gip di Perugia nell'ambito di un'indagine, coordinata dalla Dda (Direzione distrettuale antimaffia)  del capoluogo umbro, su un'organizzazione criminale dedita allo smaltimento illegale di pannelli fotovoltaici.

Disposto anche il sequestro di 12 società e relativi beni per un valore complessivo di circa 40 milioni. I reati contestati, a vario titolo, sono riciclaggio, autoriciclaggio e traffico internazionale illecito di rifiuti.