Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
9 mag 2021

Mascherine in dono dalla Germania

Paciano, l’associazione “To Italy with love“ ha consegnato i presìdi all’Unione dei Comuni del Trasimeno

9 mag 2021

Ventimila mascherine donate al Trasimeno da tedeschi innamorati del lago. L’associazione “To Italy with love“, attraverso il fondatore Hansjörg Künzel, rivolge la sua attenzione ai comuni lacustri attraverso l’ingente donazione di dispositivi di protezione. I pacchi sono stati consegnati nei giorni scorsi, dallo stesso Künzel, a Paciano dove è la sede dell’Unione dei Comuni. A ricevere il prezioso carico, in rappresentanza della stessa Unione, vi erano il sindaco di Paciano Riccardo Bardelli e l’assessora Cinzia Marchesini. Non si tratta della prima consegna di mascherine in Umbria ad opera di “To Italy with love“. La campagna è partita oltre un anno fa, quando l’Italia, prima ancora di altri paesi europei, si trovava a combattere questa terribile emergenza. "La nostra campagna di aiuti spontanei per l’Italia – ha riferito Künzel – è nata nel febbraio 2020, all’inizio della pandemia. La spinta è stata, tra l’altro, la mancanza di sostegno da parte della politica tedesca ed europea dell’epoca. Il rapporto tra Italia e Germania aveva assunto, in quel momento, una notevole tensione, tale da minacciare l’interruzione di legami sempre stretti e amichevoli. Le aree di crisi italiane segnalavano un disperato bisogno di supporti medici, quali mascherine respiratorie, guanti e disinfettanti. Sebbene il mercato globale di questi prodotti fosse quasi esaurito, siamo riusciti a trovare fornitori per i primi quantitativi ’minori’ di mascherine e di altri supporti medici. Dobbiamo un ringraziamento speciale ai sostenitori che ci sono stati vicini fin dall’inizio. Già a marzo 2020 ci è stato possibile partire la prima volta per l’Italia". Donazioni che non si sono ancora arrestate e che a oggi contano oltre 500mila mascherine. I dispositivi destinati agli otto Comuni del lago sono destinati, come sostenuto da Bardelli e Marchesini, agli operatori del turismo, della ricettività e della cultura che stanno solamente adesso "rialzando la testa", dopo lunghi mesi di ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?