Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
19 giu 2022

La magia del cinema sotto le stelle Al via la grande stagione delle arene

Tornano a Perugia “Méliès en plein air“ e la rassegna itinerante dal Tempio di Sant’Angelo. Poi Umbertide

19 giu 2022
sofia coletti
Cronaca

di Sofia Coletti

La stagione delle arene estive e del cinema sotto le stelle entra ufficialmente nel vivo. Dopo i Giardini del Frontone, da anni uno dei cardini dell’estate in città, Perugia “accende“ altri due maxischermi all’aria aperta. Domani si inaugura “Méliès en plein air“, nel chiostro di San Fiorenzo in via della Viola mentre da martedì riparte alla grande la rassegna “Notti magiche“, cioè il progetto delle arene itineranti che debutta in una location unica, lo spazio verde del Tempio di San Michele Arcangelo con il Cassero sullo sfondo.

Nell’ordine, allora. Da domani fino al 3 settembre la Cinegatti raddoppia e al Frontone aggiunge il Méliès che esce dalle mura per riaffacciarsi all’aperto, nel chiostro al riparo del grande cedro . La rassegna “D’essai d’estate“ proporrà ogni sera alle 21.30 (biglietto a 5 euro) il meglio del cinema di quest’anno, dalle opere dei grandi registi fino al cinema più sperimentale, d’autore e indipendente, in una programmazione parallela e alternativa a quella del Frontone. Si comincia con il documentario “Open arms“ a ingresso libero per finire con il progetto di Metanoia “Fantasmagorie“, il cinema di George Méliès rimusicato dal vivo da Tommaso Donati.

Da martedì 21 riparte con il film “After love“ la rassegna delle arene itineranti in città e dintorni, al quale partecipano i quattro cinema di Perugia, Méliès, Sant’Angelo, PostModernissimo e Zenith. L’intento è quello di creare una ideale arena cinematografica della città, capace di coinvolgere tanti quartieri, dal centro alla periferia.

Il debutto promette scintille. La prima parte, dal 21 al 30 giugno, è al Tempio di San Michele Arcangelo, che per la prima volta accoglie il cinema, di notte, sotto le stelle. Il programma prevede un concentrato del meglio della stagione: commedie, film d’autore, drammatici, animazioni per bambini e adulti, doc, per dieci serate intensissime. Proiezioni alle 21.30, biglietto a 5 euro. L’arena itinerante proseguirà dal primo luglio a Collestrada, e a seguire a Monteluce.

Le arene perugine si inseriscono nel più ampio progetto regionale “Super Cinema Estate“ che coinvolge gli esercenti umbri associati Anec. Già aperta “Roccacinema“ alla Rocca di Castiglione del Lago mentre da mercoledì riapre a Umbertide “Cinema in Piattaforma“ in una storica e amatissima location che si ripresenta rinnovata, come spazio funzionale innovativo grazie a un bando regionale. Il programma proporrà film sotto le stelle, eventi speciali (si comincia il 22 e 23 giugno con due serate dedicate a Pasolini), musica, socialità e ospiti illustri. I primi già annunciati sono Pierpaolo Capovilla, Milcho Manchevski e Pif

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?