In Umbria il primo G7 al mondo che sarà dedicato alla disabilità

PERUGIA «L’Italia promuoverà per la prima volta al mondo a livello ministeriale il G7 Incl...

In Umbria il primo G7 al mondo che sarà dedicato alla disabilità
In Umbria il primo G7 al mondo che sarà dedicato alla disabilità

"L’Italia promuoverà per la prima volta al mondo a livello ministeriale il G7 Inclusione e Disabilità. Si svolgerà il 14, 15 e 16 ottobre 2024 in Umbria". Lo ha annunciato ieri la ministra per le Disabilità Alessandra Locatelli in conferenza stampa al termine della riunione straordinaria dell’Osservatorio nazionale sulla condizione delle persone con disabilità per la Giornata internazionale. "Sarà un’occasione importante – ha puntualizzato – per condividere con i ministri G7 strategie per garantire a tutti il diritto alla piena partecipazione civile, sociale e politica alla vita quotidiana, in tutti i Paesi". Ed esprime "soddisfazione" e anche "emozione" la presidente dell’Osservatorio regionale per le persone con disabilità, Paola Fioroni. "Voglio ringraziare il ministro Locatelli per questa importantissima iniziativa - ha detto – che accenderà a 360 gradi i riflettori sulle tematiche che riguardano la disabilità. Far partire dall’Umbria, dalla nostra terra naturalmente vocata all’accoglienza, questo grande messaggio di attenzione profonda al benessere di tutti, è sicuramente un grande onore".

Soddisfatta anche Fiammetta Modena, responsabile nazionale Dipartimento Disabilità e Sociale Forza Italia. "Una importante occasione per i ministri del G7 – afferma –, per il nostro Governo e per le istituzioni: insieme perché chiunque abbia la piena partecipazione alla vita quotidiana e l’esercizio effettivo dei diritti, abbattendo le barriere fisiche e culturali". "Il G7 - Inclusione e disabilità in Umbria è motivo di grande orgoglio per la terra da cui provengo e per questo voglio esprimere la massima gratitudine al ministro Locatelli, sempre attenta a un tema che tocca migliaia di famiglie" conclude Raffaele Nevi, portavoce nazionale di Forza Italia.