Il pranzo di Natale con cento bisognosi

Nella chiesa di San Matteo anche il vescovo Soddu

Il pranzo di Natale con  cento bisognosi

Le celebrazioni natalizie presiedute dal vescovo Francesco Soddu a Terni, Narni e Amelia

TERNI "La luce del Natale che vince le tenebre dei cuori ci guidi all’incontro con Gesù, che si fa carne nella vita degli uomini e dei più piccoli. Il Cristo Signore è l’unico salvatore del mondo e dobbiamo ricercare il senso della vita in Lui, stando accanto ai più poveri e bisognosi, nell’essere chiesa fraterna e sinodale", così il vescovo Francesco Soddu nel messaggio di auguri ai fedeli. Oggi alle 23.30 nella Cattedrale di Terni monsignor Soddu presiederà la celebrazione della notte di Natale, domani la solenne concelebrazione eucaristica del Natale alle 11 nella Concattedrale di Narni e alle 17.30 in quella di Amelia. "Segno di solidarietà con i più poveri e le persone sole è il tradizionale appuntamento natalizio del pranzo di Natale in fraternità del 25 dicembre alle 13 offerto alle persone in situazioni di disagio, difficoltà e solitudine, che si terrà nella parrocchia San Matteo apostolo a Campitelli – ricorda la Diocesi –. Con il vescovo Francesco Soddu siederanno a tavola un centinaio di invitati, assistiti dalle associazioni caritative ma anche intere famiglie che hanno deciso di trascorrere la festa non a casa propria, ma insieme ai più bisognosi della città. I volontari si occuperanno dell’organizzazione"