Decoro urbano e del verde pubblico. Riqualificazione pensata per i baby

Decoro urbano e del verde pubblico. Riqualificazione pensata per i baby

Decoro urbano e del verde pubblico. Riqualificazione pensata per i baby

Socialità, sicurezza, benessere, riqualificazione urbana e ambiente: si possono riassumere così le parole chiave della terza edizione del "Programma di Riqualificazione e decoro urbano del verde pubblico, ovvero di spazi pubblici all’aperto dedicati al gioco dei bambini", approvato dalla Giunta regionale dell’Umbria che per l’annualità 2023 ha destinato risorse complessive, pari a 2.490.000 euro da ripartire tra tutti i Comuni umbri nella misura massima di 30.000 ciascuno.

Gli interventi dovranno riguardare la riqualificazione e il decoro urbano degli spazi pubblici all’aperto, in particolare dedicati al gioco dei bambini, al fine di favorirne l’aggregazione e la socializzazione, nonché il miglioramento o l’adeguamento dell’accessibilità per i soggetti portatori di disabilità. Saranno potenzialmente finanziabili più di 80 Comuni di tutto il territorio regionale con un contributo della Regione in conto capitale pari al 100% dell’investimento richiesto, lasciando all’amministrazione locale la facoltà di valutare finanziamenti aggiuntivi.

"Una misura – ha detto l’assessore Paola Agabiti - che consentirà di offrire nuove aree e migliorare quelle esistenti destinate al verde pubblico, ovvero di ampliare il numero degli spazi pubblici all’aperto dedicati al gioco dei bambini, la cui strategica importanza è emersa anche nel periodo post pandemico".