Da marzo c’è la novità. Connessi tutti i giorni col maxiscalo di Bergamo

«Da marzo l’Umbria sarà collegata direttamente con il cuore economico del Paese. Dall’Aero...

Da marzo c’è la novità. Connessi  tutti i giorni col maxiscalo di Bergamo
Da marzo c’è la novità. Connessi tutti i giorni col maxiscalo di Bergamo

"Da marzo l’Umbria sarà collegata direttamente con il cuore economico del Paese. Dall’Aeroporto Internazionale dell’Umbria voleremo giornalmente in Lombardia sull’aeroporto di Bergamo Orio al Serio". È l’annuncio che ieri di prima mattina la presidente della Regione, Donatella Tesei (nella foto), ha postato su Facebook e Instragam, suscitando molta curiosità. Intanto perché i collegamenti con Milano attraverso i mezzi pubblici sono efficienti e veloci: in meno di un’ora si può arrivare in piazza Duomo per dirne una. Poi la mossa è significativa dato che si tratta del terzo scalo italiano per numero di passeggeri con la compagnia Ryanair, che lo ha fatto diventare nel tempo un hub di riferimento internazionale, con tutta Europa, il Nord Africa e il Medio Oriente. Andando a spulciare arrivi e partenze da Bergamo si può anche scoprire come ci siano voli diretti da e per Trømso, oltre il circolo polare artico, fino alla Georgia o Capo Verde. Proprio ieri la Sase – società che gestisce lo scalo umbro – ha fatto sapere che il mese di novembre si è chiuso con 19.775 passeggeri, pari ad una crescita del 22% rispetto al 2019 – quando i passeggeri furono 16.203 – e del + 11% rispetto allo stesso mese del 2022 - quando i passeggeri transitati furono 17.879. Il dato progressivo relativo al periodo gennaio – novembre fa segnare un totale di 510.471 transiti, con una crescita del + 150 per cento sul 2019 e del +45% sul 2022. Negli ultimi mesi il San Francesco d’Assisi” ha inoltre aderito al programma Airport Carbon

Accreditation, promosso dall’Airport Council International (Aci), che vede oltre 200 aeroporti

europei impegnati in azioni per il clima con l’obiettivo di ridurre sensibilmente le emissioni di anidride carbonica