Controlli stradali con sorpresa: "I più disciplinati sono i giovani"

Niente alcol o droga alla guida dopo la discoteca. La Questura: "Finalmente buoni frutti dalla prevenzione"

Controlli stradali con sorpresa: "I più disciplinati sono i giovani"

Controlli stradali con sorpresa: "I più disciplinati sono i giovani"

La polizia stradale controlla i ragazzi alla guida all’uscita della discoteca e, questa è la notizia, nessuno risulta sotto l’effetto di droga o alcol. Fa clamorosamente ben sperare l’ultimo resoconto della Questura riguardo i controlli effettuati nel fine settimana scorso per "verificare lo stato di alterazione psicofisica di quanti si mettono alla guida magari, ma non solo, dopo una serata in discoteca". La sorpresa arriva dal bilancio dei controlli eseguiti dagli agenti della polizia stradale di Terni e Orvieto. "Una risposta che lascia ben sperare – commenta la stessa Questura – : cinque patenti ritirate, di cui un rifiuto ( a sottoporsi ai test ndr), a fronte di un totale di quasi un centinaio di verifiche fatte. La fascia di età più ’colpita’ è quella over 32, mentre nessun neopatentato, per i quali è notorio che la tolleranza è zero, è stato colpito da provvedimenti. L’educazione stradale, ormai diventata una priorità nell’ambito dell’attività di prevenzione, e l’insistente attività di controllo, hanno iniziato a dare i propri frutti". "Giovani neopatentati assolutamente disciplinati e responsabili – continua la Questura – , che sottoposti al controllo alla fine di una serata in discoteca, sono risultati negativi". Ma non solo: "Tantissimi genitori in sosta fuori dai locali, in attesa di riportare i propri figli a casa, hanno manifestato gli operanti e manifestato la loro approvazione per l’attività svolta". "Questa volta il buon senso e il rispetto delle regole hanno vinto e il seme della legalità piantato negli anni sta finalmente dando i suoi frutti", conlude la polizia.

Ste.Cin.