Terrore a Collestrada: rapina a mano armata in gioielleria

Con pistola in pugno, tre malviventi hanno costretto le commesse a farsi consegnare diversi preziosi. Bottino da 50mila euro. Indagini in corso

Uno dei padiglioni del Centro

Uno dei padiglioni del Centro

Perugia, 21 febbraio 2024 - Aspettano qualche minuto prima della chiusura. Sono in tre, due impugnano la pistola. E' tardi, il Centro commerciale di Collestrada sta per spegnere le luci, quando i tre malviventi entrano nella gioielleria del complesso e minacciano le commesse puntando l'arma su di loro.

Aprono le teche e rubano gioielli e pietre preziose: si stima per un valore di circa 50.000 (in corso l'esatta quantificazione). I banditi fuggono con il bottino a bordo di un’autovettura parcheggiata poco distante dall’uscita del centro commerciale. Sono scattate le ricerche dei militari della Compagnia di Perugia per individuare gli autori del reato. Indagini in corso anche da parte dei carabinieri di Ponte San Giovanni, che sono stati allertati dal Centro commerciale. Al vaglio degli inquirenti le immagini della videosorveglianza.