Stefano Bandecchi ritira le dimissioni da sindaco di Terni

Il primo cittadino: “Merito delle opposizioni che mi hanno convinto”

Stefano Bandecchi

IMAGOECONOMICA.

Terni, 16 febbraio 2024 – Stefano Bandecchi ha ritirato le sue dimissioni da sindaco di Terni. La nuova decisione è già stata protocollata, secondo quanto appreso dall'ANSA.

“Sì, ho ritirato le mie dimissioni da sindaco di Terni. Perché? Merito delle opposizioni che mi hanno convinto: troppi incompetenti, troppe parole spese al vento. Mica potevo lasciare la città in mano a questi animali”: lo ha detto Stefano Bandecchi dopo avere ritirato le dimissioni da sindaco di Terni.

In una nota del Comune di Terni si conferma che "nella tarda mattinata di venerdì 16 febbraio 2024, il sindaco Stefano Bandecchi ha presentato le revoca delle dimissioni”. “La presente - scrive il sindaco al presidente del Consiglio comunale e per conoscenza al Prefetto - per comunicare ufficialmente la revoca delle dimissioni presentate al Consiglio comunale, assunte al protocollo del Comune di Terni il 9 febbraio 2024”.