Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
24 mag 2021

Volpi Rosse Menarini, lo scudetto arriva in città

La squadra fiorentina conquista il titolo nazionale al termine della gara di ritorno contro ‘Giovani e Tenaci ASD’

24 mag 2021
andrea mucci
Sport
Samuele Cini, capitano della 'Menarini Volpi Rosse Firenze' (Foto di Marcello Mordenti).
Samuele Cini, capitano della 'Menarini Volpi Rosse Firenze' (Foto di Marcello Mordenti).
Samuele Cini, capitano della 'Menarini Volpi Rosse Firenze' (Foto di Marcello Mordenti).
Samuele Cini, capitano della 'Menarini Volpi Rosse Firenze' (Foto di Marcello Mordenti).

Firenze, 24 maggio 2021 – Dopo tante stagioni di impegno, sacrifici e dedizione per lo sport con la palla a spicchi, le ‘Volpi Rosse Menarini’ regalano a Firenze il primo scudetto nel ‘Campionato Italiano Giovanile Fipic 2020-2021’ con la bella finale casalinga di domenica 23 maggio. La squadra fiorentina ha superato gli avversari romani ‘Giovani e Tenaci ASD’ per 86-39. E’ questo un evento storico nel basket locale per la portata nazionale del Torneo e per la società, nata nel 2005, oggi fra le più qualificate in campo nazionale. La partita si è svolta ieri, domenica 23 maggio, al Palavalenti. Vissuta dai tifosi in diretta su Facebook, la finale nazionale del Torneo, dedicato a Roberto Marson, ha visto punti-magia di Riccardo Innocenti (36), sotto la regia di Matteo Mordenti (23) e Samuele Cini (21).

Lo scatto delle Volpi Rosse sulla compagine avversaria si è concretizzato nel secondo quarto di gioco, in cui la squadra, grazie ad un’eccellente organizzazione in campo e all’impegno corale di tutto il team con un’eccellente fase difensiva, ha saputo tener testa alle prestazioni dei romani Giuranna e Benvenuto, autori rispettivamente di tredici e dieci punti.

Commenta così Ivano Nuti, presidente della ‘Menarini Volpi Rosse’, intervistato a fine partita: "Questo scudetto è l'epilogo meritato di un annata che ci ha visti imbattuti. I nostri ragazzi hanno affrontato formazioni di assoluto livello, uscendone sempre vincitori. Questo bellissimo risultato è frutto di tanti anni di lavoro con ragazzi ‘nati e cresciuti’ nella nostra società. È la vittoria di un gruppo di lavoro: degli atleti, di tutto lo Staff Tecnico, dei Dirigenti che mi affiancano quotidianamente e delle famiglie dei ragazzi. Nessuno ha mai mollato, pur in un periodo non semplice. Si tratta di una vittoria che ogni ragazzo porterà per sempre con sé, di un’iniezione di autostima utile nello sport, ma, ancor di più, nella vita”.

Dal canto suo, il coach Alessandro Cherici, costantemente coadiuvato negli anni da coach Antonio Calamai, raggiante ha dichiarato: "Siamo davvero emozionati per la vittoria, arrivata in un anno non facile. Grande merito va ai ragazzi che hanno sempre continuato ad allenarsi con vera passione per lo Sport. Vincere è sempre bello, lavoriamo perché sia il primo trofeo di una lunga serie! Siamo Campioni d'Italia ed è bellissimo".

A fine gara, un clima di gioia e di festa per lo sport ha unito le due squadre all’insegna del fair play. Il presidente della ‘Weelchair Sport Firenze’ – “Volpi Rosse Menarini” Ivano Nuti ha consegnato agli atleti le medaglie Fipic, coronamento di un anno di costanza e passione, mai rallentate nonostante il Covid-19. Un premio particolare per Riccardo Innocenti, quale miglior marcatore del Torneo. La coppa scudetto l’ha ritirata per la squadra lo ‘storico’ capitano Samuele Cini, che con altri tre atleti delle Volpi Rosse - Joel Boganelli, Riccardo Innocenti e Matteo Mordenti - parteciperà con la Nazionale Under22 ai Campionati Europei di Lignano Sabbiadoro in giugno prossimo.

Uno, due, tre… forza Volpi!

Tabellini:

Volpi Rosse Menarini Firenze – Giovani e Tenaci ASD: 86-39

Volpi Rosse Menarini

Innocenti 36, Mordenti 23, Cini 21, Boganelli 6, Mucci, Filippeschi, Tozzi L., Tozzi R.

Allenatore: Alessandro Cherici

Aiuto all.: Antonio Calamai

Giovani e Tenaci ASD

Giuranna 13, Benvenuto 10, Gabotti 5, Bisegna 4, Boria 3, Valle 2, Topo 2, Vargetto, Zompatori, Perrone, Foschi, Petrelli

Allenatore: Stefano Rossetti

Parziali: 15-16;30-7;17-9;24-7

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?