Pupi Avati.
Pupi Avati.

Firenze, 12 aprile 2021 - Cercansi attori e attrici per il film di Pupi Avati 'Vita di Dante'. Il regista bolognese, proprio nell’anno dei 700 anni dalla morte di Alighieri, è pronto per girare il lungometraggio che racconterà la vita del Sommo Poeta in tre diverse età. Nel cast è già stata annunciata la presenza di Sergio Castellitto nei panni di Giovanni Boccaccio. Ma il resto degli attori è ancora top secret. E proprio in questi giorni la produzione sta cercando una serie di figure per ricoprire vari ruoli.

Nel dettaglio, si cerca un uomo tra i 20 e i 30 anni che ricopra il ruolo di Francesco Alighieri, il fratellastro di Dante. Stessa età per la figura di Jacopo Alighieri, il figlio del Sommo Poeta. Casting aperti anche per un uomo tra i 50 e 60 anni per il ruolo del notaio Rinaldi, per una donna formosa sui 30 anni per il ruolo di Lapa di Chiarissimo Cialuffi, la matrigna di Dante. Le altre figure richieste sono una donna che possa interpretare la Guardiana Santo Stefano, una suora tra i 40 e i 50 anni, e un uomo distinto tra i 50 e i 60 anni per la parte di Fazio da Micciole, il Gonfaloniere di giustizia. Infine, la produzione è alla ricerca di un uomo tra i 35 e i 40 anni per il ruolo di Messer Barone di Mangiadori, il capitano dei cavalieri guelfi, ruolo per il quale è richiesta l'attitudine ad andare a cavallo.

Per partecipare al casting è necessario inviare una mail di candidatura all’indirizzo vitadidante2021@gmail.com, allegando il curriculum vitae e tre fotografie. Il primo ciak è previsto per metà maggio: dal 17 le riprese si svolgeranno a Cinecittà poi a luglio il set si sposterà nel centro di Firenze.