Violet
Violet

Livorno, 15 maggio 2019 – A The Voice of Italy 2019 arriva la livornese Viola Bologna, in arte Violet. La studentessa di lingue si è presentata sul palco di Raidue durante la quarta Blind Audition – andata in onda martedì 14 maggio – con l’inedito ‘Non riesco a parlare’.

Morgan, Elettra Lamborghini, Gigi D’Alessio e Gué Pequeno, i giudici dello show condotto da Simona Ventura, girati si spalle – come previsto dal regolamento – appena hanno sentito la voce si sono entusiasmati e Morgan si è voltato subito, seguito dalla Lamborghini. Al termine della performance da brividi soltanto D’Alessio è rimasto di spalle. Quindi la livornese è stata travolta dai complimenti. Per la coach bolognese, la 18enne ha “spaccato”, per Morgan invece, ha “un’energia potente”. La livornese con i capelli verdi ha spiegato che il pezzo – in stile elettro-pop con strofe rap – è “qualcosa che sento tanto”. A quel punto Violet ha scelto di entrare nel Team Morgan “perché con lui mi sento collegata”. L’ex Bluvertigo l’ha accolta a braccia aperte consegnandole pure il suo plettro portafortuna. “Poi me lo rendi” ha scherzato il coach.

La livornese, come racconta attraverso la scheda del programma, scrive poesie, fumetti, disegna e lavora su capi d'abbigliamento integrandoli con i suoi disegni. La sua passione più grande però è la musica: suona tantissimi strumenti dalla chitarra, pianoforte, ukulele al basso. E proprio la musica è stata la salvezza in un periodo difficile della sua vita.