I leader mondiali posano con un gruppo di sanitari che ha combattuto il Covid-19
I leader mondiali posano con un gruppo di sanitari che ha combattuto il Covid-19

A Roma / I leader vanno oltre lo storico accordo firmato a Parigi nel 2015
Il G20 di Roma del 30 e 31 ottobre ha trovato l’accordo sulla necessità di agire per mantenere entro il tetto massimo di 1,5 gradi centigradi il riscaldamento globale per metà secolo, senza però specificare una data precisa per raggiungere l’obiettivo. I leader hanno approvato una dichiarazione per andare oltre gli impegni degli accordi di Parigi, che prevedono un limite al riscaldamento globale al di sotto dei 2 gradi, possibilmente vicino a 1,5 gradi centigradi. La scadenza indicata ri guardo al raggiungimento delle emissioni zero è "la metà del secolo o intorno alla metà del secolo scadenza". Ciò, si legge nel testo finale, "tenendo conto di diversi approcci, tra cui la Circolare Carbon Economy, sviluppi socioeconomici, economici, tecnologici e di mercato e la promozione delle soluzioni più efficienti". La dichiarazione finale del G20 si è aperta con un ringraziamento ai sanitari che hanno combattuto il Covid e con l’impegno a raggiungere l’obiettivo del 70% di persone vaccinate a livello mondiale nel 2022

L'Esposizione Universale è a Dubai
Temi / Il clima, lo spazio, lo sviluppo delle città e il dialogo interculturale
«Siamo orgogliosi di accogliere i rappresentanti di 192 Paesi nella terra della tolleranza e auspichiamo che questo evento possa servire a trovare soluzioni alle sfide globali, con un livello di cooperazione internazionale di cui l’umanità ha sempre più bisogno». Mohammed bin Rashid Al Maktoum, vice presidente e primo ministro degli Emirati Arabi Uniti e sovrano di Dubai, a poche ore dalla cerimo nia ufficiale di apertura di Expo Dubai, rilascia un’entusiasta intervista al quotidiano arabo Al Bayan. Il sovrano di Dubai rappresenti ricordato come l’evento sia il coronamento di un "viaggio di dieci anni di dedizione e lavoro". Si alza il sipario anche sul programma nazionale di eventi e iniziative del Padiglione Italia, di cui la Regione Lazio è partner, a Expo Dubai, i cui temi riguardano soprattutti il clima, lo spazio, lo sviluppo urbano, la promozione del dialogo interculturale, l’innovazione e la digitalizzazione nella salute, nell’agricoltura e nella Blue Economy e gli obiettivi dell’Agenda 2030 dell’Onu.

Sempre più "furti" di dati sul web
Cybersecurity / Nel 2021 oltre un milione gli alert ricevuti da utenti italiani
Le attività degli hacker non si sono fermate a causa della pandemia, anzi nel 2021 hanno subito una ulteriore accelerazione. I dati dell’Osservatorio Cyber, rilasciato da CRIF in occasione del mese dedicato alla cybersecurity, confermano che nella prima metà dell’anno sono stati oltre un milione gli alert ricevuti da utenti italiani su un attacco informatico ai danni dei dati personali, in crescita del +56,3% rispetto alla precedente rilevazione. In particolare, l’analisi si focalizza sugli alert relativi a informazioni ritrovate sul dark web all’interno del quale circolano indebitamente miliardi di dati. Nel primo semestre 2021 si registra una crescita del +18% dei dati rispetto al secondo semestre 2020. è proprio in questi ambienti che si trovano il maggior numero di informazioni ottenute tramite frodi informatiche, basti pensare che gli utenti allertati nel nostro paese per dati rilevati sul dark web sono il 72,9%, a fronte di un 27,1% di soggetti allertati per dati rilevati invece sul web pubblico.

NOTIZIE IN BREVE

FIRENZE


Un libro dedicato a don Renzo
3 OTTOBRE • In occasione della presentazione del libro dedicato a don Renzo, la frazione di Avane (Empoli) che ha ospitato per anni il sacerdote, legandosi indissolubilmente alla sua figura, ha risposto al suo richiamo. E con Avane tutta la città di Empoli. Il libro presentato per "La Vela Margherita Hack" si intitola "Renzo Fanfani. Prete operaio", scritto da Paola Sani.

PISTOIA
Avis Run, sesta edizione al via
5 OTTOBRE • Affollata partecipazione alla sesta edizione della Avis Run Montecatini, organizzata dalla locale sezione dell’Avis con la società Montecatini Marathon sulla distanza di 10 km per i competitivi e di 5 km per la ludico motoria. I concorrenti dopo il via dato dalle Terme Tettuccio, si sono avviati lungo un percorso collinare nei dintorni della città termale

LIVORNO
Il "Citizen Day" per l’ambiente
13 OTTOBRE • Gli alberi abbattuti dal tornado un anno prima vengono rimessi a dimora grazie all’iniziativa "Citizen Day", organizzata dal gruppo Solvay e tutta dedicata al tema della biodiversità. A Rosignano il Citizen Day 2021 si è aperto con un webinar che ha visto intervenire anche i primi cittadini di Rosignano, Santa Luce e Montecatini Val di Cecina.

SIENA
Ecco il sentiero delle Biancane
20 OTTOBRE • Uno degli angoli più suggestivi e più fotografati del territorio ascianese, delle Crete Senesi e dell’intera Toscana diventa un sentiero naturalistico. Ad Asciano nasce il sentiero delle Biancane, un percorso che attraversa le celebri conformazioni a cupola d’argilla che disegnano uno scorcio unico e un piccolo ecosistema vegetale e animale.

PRATO
Grande festa per la mortadella
29 ottobre • Si festeggia la mortadella in San Domenico per i cinque anni del riconoscimento Igp. Un salume che rischiava l’estinzione visto che mancavano i norcini in grado di tramandarne la ricetta. Nel 2000 uscì il disciplinare di produzione e fu istituito un presidio Slow Food. Da quel momento i produttori hanno lottato per salvare la mortadella, riuscendoci