L'arrivo di Benoot nel 2018
L'arrivo di Benoot nel 2018

Siena, 16 febbraio 2019 - La tredicesima edizione delle “Strade Bianche” ovvero la classica del Nord più a Sud d’Europa, sarà il primo grande evento della stagione 2019 in Toscana. La gara sugli sterrati della provincia di Siena con partenza ed arrivo nella Città del Palio, vinta lo scorso anno dal belga Tiesj Benoot davanti a Bardet e Van Aert, si svolgerà sabato 9 marzo.

Il percorso di quest’anno sarà lo stesso della passata edizione con partenza alle 10,45 dalla zona dello Stadio-Fortezza Medicea ed arrivo dopo 184 chilometri in Piazza del Campo. Ben 11 i settori di strade sterrate per un totale di 63 km, oltre a un paio di impennate finali impegnative, come la via Esterna di Fontebranda (pendenza del 9 per cento) e quella di Porta di Fontebranda a meno di un Km dal traguardo, e prima dell’inizio del lastricato dove la pendenza raggiunge il 15 per cento.

L’edizione 2019 sarà di lusso in quanto saranno presenti le 18 formazioni World Tour che partecipano di diritto alla gara organizzata dalla RCS Sport, più le tre squadre Professional che hanno ottenuto la Wild Card. Quanto ai nomi al momento confermata la presenza del vincitore 2018 Tiesj Benoot, del suo connazionale Van Avermaet, il francese Alaphilippe, Mohoric e tra gli italiani Gianni Moscon, Fabio Felline, Gianluca Brambilla.

Queste le 18 squadre aventi diritto: AG2R La Mondiale, Astana, Bahrain Merida, Bora–Hansgrohe, CCC Team, Deceuninck–Quick Step, EF Education First, Groupama–FDJ, Lotto Soudal, Mitchelton-Scott, Movistar, Dimension Data, Jumbo-Visma, Katusha-Alpecin, Team Sky, Team Sunweb, Trek Segafredo, UAE Team Emirates. Le tre formazioni Professional che hanno ottenuto la Wild Card sono la Neri Sottoli Selle Italia Ktm, Nippo Vini Fantini e Vital Concept–B&B Hotels.