Siena, 6 dicembre 2019 - Oltre 1500 persone si sono presentate in piazza del Duomo a Siena alla manifestazione di questo pomeriggio delle sardine provenienti dalla provincia ma anche da fuori regione. Una manifestazione accolta nella scorsa notte da striscioni non firmati, molto critici, di area di destra. I presenti, sia giovani, anche minorenni, famiglie con passeggini sono arrivati con striscioni, cartelli colorati e sardine di cartone di varia taglia.

Molto utilizzato lo slogan 'Siena siLega'. Nessuna bandiera di partito o di altre organizzazioni. Dice Mattia Ciappi uno degli organizzatori della manifestazione senese: "Chiediamo attenzione per chi lavora, per chi non riesce ad andare avanti, per chi è sottopagato. La politica non può essere solo uso della retorica ma deve affrontare i problemi delle persone, di tutte le classi sociali". E riguardo gli striscioni apparsi oggi a Siena contro la manifestazione, non firmati, ma comunque di area di destra Ciappi ha aggiunto: "Quando ci si mette in mostra ci si mette la faccia per risolvere i problemi. C'e' sempre qualcuno a cui questo non va bene". La manifestazione si è conclusa con il canto di 'Bella ciao'.