Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
4 ago 2022
4 ago 2022

Raccolta diffenziata in crescita Dal 43 al 52 per cento in 4 anni

Dopo il 2018 è arrivata una svolta importante. Dati comunque diversi. da comune a comune

4 ago 2022
La Valdelsa senese sta crescendo in fatto di raccolta differenziata
La Valdelsa senese sta crescendo in fatto di raccolta differenziata
La Valdelsa senese sta crescendo in fatto di raccolta differenziata
La Valdelsa senese sta crescendo in fatto di raccolta differenziata
La Valdelsa senese sta crescendo in fatto di raccolta differenziata
La Valdelsa senese sta crescendo in fatto di raccolta differenziata

Dal 43 al 52 per cento in meno di quattro anni. Certo, non sono più i tempi dei premi ‘Comune Riciclone’ e c’è ancora molto da fare per raggiungere i cugini della Valdelsa fiorentina, che stanno volando oltre l’80 per cento, ma la crescita di quasi il 9 per cento di raccolta differenziata di rifiuti fatta registrare dalla Valdelsa senese negli ultimi tre anni e mezzo è un dato positivo e incoraggiante. Secondo i dati forniti da Sei Toscana e certificati dall’Agenzia regionale recupero risorse, infatti, i nostri cinque Comuni avevano chiuso il 2018 con un mesto 43,7 per cento medio di differenziata, vedendo Casole d’Elsa al primo posto con il 49 per cento e Radicondoli all’ultimo con il 38,8. Tre anni e mezzo dopo, cioè al 30 giugno scorso, la percentuale media di rifiuti riciclati è stata del 52,54 per cento, con una crescita percentuale complessiva dell’8.8, superiore, almeno in questo caso, a quella dei cugini. Toccato il fondo nel 2018, i due anni successivi sono stati quelli della svolta: oltre il 2 per cento di crescita nel 2019 e quasi il 3 nel 2020, per poi continuare a crescere. La crescita, però, non è stata uguale dappertutto: è stata, infatti, forte a Colle e Radicondoli (14 per cento), media a Casole d’Elsa (+7), più bassa a Poggibonsi e San Gimignano (rispettivamente 4,76 e 3,72 per cento). A guidare la classifica valdelsana del riciclo oggi è Colle con il 58.24 per cento, seguita da Casole con il 56.48, Radicondoli con 52.87, Poggibonsi con 50.61 e San Gimignano con 44,5.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?