La fila dei giovanissimi al primo open day al PalaGiannelli
La fila dei giovanissimi al primo open day al PalaGiannelli
Sono partite lunedì le prime vaccinazioni con mix di vaccini, ovvero con la seconda dose di Pfizer o Moderna a chi aveva avuto la prima di AstraZeneca. Con la bagarre in corso fra Regioni sull’opportunità di somministrare due vaccini diversi agli under 60, la Toscana ha dato il via libera al mix: sono ancora pochissimi i casi arrivati...

Sono partite lunedì le prime vaccinazioni con mix di vaccini, ovvero con la seconda dose di Pfizer o Moderna a chi aveva avuto la prima di AstraZeneca. Con la bagarre in corso fra Regioni sull’opportunità di somministrare due vaccini diversi agli under 60, la Toscana ha dato il via libera al mix: sono ancora pochissimi i casi arrivati al richiamo ma, come annunciato da Asl Sud Est, sono 6.205 in tutta la Toscana Sud le persone interessate, al di sotto dei 60 anni che tra il 20 marzo e il 7 giugno hanno fatto la prima dose di AstraZeneca e che faranno la seconda con Pfizer o Moderna. E sono 2.296 in provincia di Siena: la seconda dose sarà somministrata nel luogo, nel giorno e all’ora che erano stati indicati al tempo della prima, trattandosi di AstraZeneca a tre mesi di distanza. Sono intanto arrivate a quota 166.820 le vaccinazioni fatte nella provincia dall’Asl nei punti vaccinali senesi, di cui 115.397 prime dosi e 51.423 seconde. A queste vanno aggiunte le vaccinazioni fatte presso il punto vaccinale delle Scotte, 49.647 in totale, di cui circa 20mila riguardano i sanitari e le restanti 29mila pazienti fragili e cittadini prenotati per classi di età. Facendo i conti, sono circa 217mila i vaccini somministrati , ma sono poco meno di 70mila i richiami, le persone che hanno completato l’immunizzazione. Nella suddivisione per classi di età va detto che risultano già vaccinati con prima dose 1.755 giovanissimi fra 16 e 19 anni – in parte devono aver avuto accesso alle agende dei fragili o come caregiver -; ci sono anche 5.212 giovani fra 20 e 29 anni, l’ultima decade che ha avuto accesso alle agende, vaccinati con prima dose e 2.010 hanno fatto il richiamo.

Paola Tomassoni