"Petrucci insiste a Firenze: "Dati incompleti dal dg Barretta" su Trapianti Cuore e Polmone"

Petrucci insiste: "Dati incompleti dal dg Barretta"

Petrucci insiste: "Dati incompleti dal dg Barretta"

Diego Petrucci, consigliere regionale FdI, non sembra molto convinto dalle cifre fornite dal dg Barretta e da tutti i professionisti del Policlinico sui trapianti di cuore e polmone. "Preoccupa in particolare il fatto che l’Azienda - ha scritto Petrucci dopo le repliche - non abbia comunicato i dati sul follow-up dei trapianti al polmone dal 2019 ad oggi. In questo modo l’attività del Centro non è più monitorabile". Il consigliere FdI rivendica il suo ruolo di chiedere "delucidazioni e dati relativi a qualsiasi attività sanitaria in Toscana. La mia interrogazione poneva una serie di quesiti specifici sull’attività dei due Centri prendendo a riferimento dei dati la cui attendibilità non può essere messa in discussione. Provengono infatti dalle banche dati del Centro Nazionale Trapianti del Ministero della Salute. Le cifre che abbiamo elencato nell’interrogazione non sono neanche state prese in considerazione dalla dirigenza sanitaria. Non ha detto niente sul fatto che 91 pazienti toscani su 258 siano stati in lista d’attesa per un trapianto in altra Regione oppure sul fatto che a 5 anni dal trapianto al polmone la sopravvivenza del paziente trattato nella AOUS si riduca al 36,6% contro una media nazionale del 49,6%".

Petrucci, oltre ad esprimere perplessità, sulle repliche veementi del direttore generale Barretta, alla fine critica anche l’assessore regionale Simone Bezzini. "Riguardo alle dichiarazioni dell’assessore Bezzini non rimango più di tanto sorpreso perché ci ha da sempre abituato a confusionarie quanto improbabili teorie cospiratorie contro la sanità toscana. Che si indebolisce sotto i colpi di una Giunta in continuo affanno che preferisce scaricare le colpe sul Governo Meloni".