L'elisoccorso Pegaso
L'elisoccorso Pegaso

Siena, 4 gennaio 2019 - Un petardo utilizzato per il capodanno ancora efficiente ha provocato nel pomeriggio di venerdì 4 gennaio ferite gravi a un ragazzo di vent'anni, originario della Repubblica domenicana a San Rocco a Pilli, in provincia di Siena.

Il giovane ha trovato il grosso petardo artigianale non esploso per la strada mentre stava passeggiando con genitori e mentre loro rincasavano lui è rimasto in giardino e incautamente ha armeggiato sull'ordigno che esplondendo gli ha portato via di netto quattro dita della mano destra.

E' stato portato prima al pronto soccorso del policlinico universitario delle Scotte e quindi, con  l'elisoccorso Pegaso, all'ospedale di Careggi di Firenze. Nel frattempo le dita tranciate sono state rinvenute e dopo essere state ripulite e disinfettate sono state messe in una borsa frigo e portate anch'esse a Firenze nella speranza che con un intervento possano essere riapplicate.