Siena, 15 agosto 2018 - E’ la Civetta a vincere la quarta prova preceduta da un minuto di silenzio, fantini giù da cavallo, per ricordare le vittime del  crollo del Ponte Morandi a Genova. ‘E’ vero che siamo in un momento di Festa – spiega il sindaco De Mossi – tuttavia non possiamo restare indifferenti di fronte a questo dramma’. Anche i bambini in palco davanti al Comune hanno smesso  di parlare e scherzare, rispettando rigorosamente  quei sessanti secondi poi conclusi  con un applauso. 

La prova di questa mattina doveva svolgersi alle 9 ma è stata posticipata di un’ora a causa delle condizioni climatiche di ieri a seguito delle quali  la pista non si presentava in perfette condizioni, come  spiegava una nota del Comune di Siena. 
Al via (di rincorsa era Gingillo su Porto Alabe nella Lupa)   buono spunto della Tartuca (Tittia su Rodrigo baio) e della Giraffa, con quest’ultima (Tremendo su Queen Winner) che ha preso la testa della corsa mantenendola fino al terzo giro quando alla curva di San Martino è stata superata dalla Civetta.

Questa sera alle ore 19.15 ci sarà la prova generale.