Moka brilla a Sanremo. Premio ‘raddoppiato’

La cantante valdelsana ha ottenuto riconoscimenti davvero prestigiosi come ‘Battiato’ e ‘Jukebox’.

Moka brilla a Sanremo. Premio ‘raddoppiato’
Moka brilla a Sanremo. Premio ‘raddoppiato’

È andata. La cantante valdelsana Monica Docci, in arte Moka, ha ricevuto l’ennesimo premio. Anzi, doppio, ovvero, il prestigioso Premio Battiato e il Sanremo Jukebox. Un riconoscimento alla carriera, alla sua arte, alla bravura, alla passione e all’impegno. Questa volta lo sfondo è quello di Sanremo, nell’ambito degli eventi collaterali al Festival della Canzone Italiana. La motivazione? Lo spiegano i numeri, ad esempio, del remix di "Comprami" di Viola Valentino firmato da Moka, che ha registrato 204.000 ascolti e 20.000 scarichi sul suo spootify personale, senza contare quelli della casa discografica. Un risultato che arriva dopo le esaltanti classifiche in Nuova Zelanda, in Usa e Corea del disco d’oro del remix della famosa canzone. Dopo anche il riconoscimento al Castello Pasquini con Danilo Sacco e Gianmarco Cammarota. La premiazione si è svolta nel Villaggio del Festival 2024 presso Villa Ormond. "È stata una grandissima soddisfazione – ci racconta Moka a caldo – ricevere questi due premi e far parte di un’importante giuria internazionale". Moka è stata premiata insieme ad altri grandi artisti della musica italiana e dello spettacolo: il premio alla carriera a Peppino di Capri, il maestro Enzo Campagnoli, Marino Bartoletti, Garrison, Adriano Pennino. Nella giuria del concorso internazionale Sanremo Jukebox di Moreno de Ros è insieme a grandi personaggi del mondo dello spettacolo, come il dj Massimo Alberti di Area Suzuki, radio Rcs, Renzo Balbo, il giornalista Giorgio Tramacere. Tra l’altro, anche inviata speciale per "Voci per l’arte per Sanremo". Fabrizio Calabrese