Quotidiano Nazionale logo
14 mag 2022

Martedì c’è il presidio alla Zambra del Comitato Distilleria nel mirino

Un presidio per verificare "gli interventi correttivi per le emissioni odorigene della distilleria Deta". I componenti del Comitato per la tutela e la difesa della Val d’Elsa hanno organizzato l’iniziativa per martedì prossimo, a partire dalle 9, alla Zambra, per tenere alta l’attenzione sulle questioni ambientali relative a una superficie geografica racchiusa tra più comuni, da Barberino Tavarnelle a Poggibonsi, a San Gimignano. Una data non casuale: proprio nel giorno del presidio, sarannoinfatti effettuate alla presenza del personale di Arpat, le prove per una nuova partenza di Deta, la cui attività è stata sospesa, con disposizione della Regione Toscana, fino a lunedì. Ora il Comitato invita i residenti alla partecipazione per difendere l’ambiente. Argomenti sui quali il Comitato stesso, presieduto adesso da Antonella D’Isanto, ha acceso i riflettori ormai quasi un anno e mezzo fa, impegnandosi a 360 gradi sulle delicate questioni.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?