Carabinieri
Carabinieri

Sinalunga (Siena), 16 settembre 2019 - Un 54enne italiano e il figlio 18enne sono stati denunciati per maltrattamenti in famiglia dai carabinieri di Sinalunga . Colpisce la giovane età del figlio, ma è proprio lui il problema: ragazzo davvero problematico, con precedenti denunce a carico.

Nei confronti della donna, vessata da marito e figlio, è scattato il codice rosso che mette in atto una serie di tutele per metterla al sicuro. Peraltro i militari hanno anche verificato che marito e figlio non avessero armi nella propria disponibilità.

La donna era stata visitata dai medici dell'ospedale “Nottola” di Montepulciano il 3 settembre scorso, dove la donna si era recata per una visita conseguente a delle lesioni subite.

Le indagini hanno accertato che la donna è costretta a vivere in un contesto familiare molto difficile e che il motivo fondamentale del contendere e del pessimo clima familiare è l’atteggiamento troppo remissivo della madre nei confronti del figlio e delle sue irragionevoli pretese.