Lo scienziato Rino Rappuoli ha tenuto una relazione al Rotary Club Siena Est, di cui è socio onorario, parlando naturalmente di vaccini, di Covid e dei tanti virus in circolazione. In merito all’attuale emergenza, Rappuoli ha ipotizzato che dalla seconda metà del 2021 potranno essere disponibili grandi quantità di vaccino contro il Covid. Lui e i suoi collaboratori, con Tls, si stanno occupando di sviluppare una cura basata sugli anticorpi monoclonali umani, terapia già in parte utilizzata per alcune malattie. "Il farmaco - dice Rappuoli - sarà complementare al vaccino, che ha bisogno di circa 45 giorni per garantire la protezione da quando viene somministrato".