Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
21 giu 2022

Il Casole Film Festival quest’anno raddoppia

Due serate per la settima edizione: sabato al Teatro all’aperto e giovedì 30 all’anfiteatro del Castello, proprietà del gruppo Belmond

21 giu 2022
Una delle precedenti edizioni del Casole Film Festival, che quest’anno raddoppia gli appuntamenti
Una delle precedenti edizioni del Casole Film Festival, che quest’anno raddoppia gli appuntamenti
Una delle precedenti edizioni del Casole Film Festival, che quest’anno raddoppia gli appuntamenti
Una delle precedenti edizioni del Casole Film Festival, che quest’anno raddoppia gli appuntamenti
Una delle precedenti edizioni del Casole Film Festival, che quest’anno raddoppia gli appuntamenti
Una delle precedenti edizioni del Casole Film Festival, che quest’anno raddoppia gli appuntamenti

Il Casole Film Festival sta tornando e per questa settima edizione sono annunciate importanti novità. Oltre alla data di Casole, infatti, se ne aggiunge una seconda. Il concorso internazionale di cortometraggi è rivolto principalmente al cinema indipendente. La manifestazione è nata a Casole d’Elsa nel 2016 ed è organizzata dall’associazione Pro Loco con il Comune e sostenuta quest’anno dal Castello di Casole, A Belmond Hotel, Tuscany. La direzione organizzativa è guidata dall’assessora alla cultura Vittoria Panichi, mentre la direzione artistica è del regista Alberto Vianello.

Il Festival ha lo scopo di celebrare il cinema di tutto il mondo, con particolare attenzione per i lavori di registi emergenti e narratori appassionati, senza restrizioni di genere. Al concorso hanno partecipato più di 700 cortometraggi provenienti da 41 Paesi. I film sono stati visti e selezionati dal comitato artistico, costituito da professionisti dell’audiovisivo. Quest’anno sono previste due serate di proiezione: sabato alle ore 21,15 al Teatro all’aperto di Casole d’Elsa e giovedì 30 alle ore 21,30 all’anfiteatro del Castello di Casole, struttura ricettiva del gruppo Belmond, in località Querceto. "Castello di Casole – afferma Roberto Protezione, General Manager di Castello di Casole – è lieto di poter supportare un’iniziativa culturale del territorio, che con passione ed entusiasmo celebra ogni anno produzioni di registi emergenti internazionali". Durante le serate i registi e gli attori dei corti finalisti presenteranno la propria opera, un momento di condivisione con il pubblico presente.

"Quest’anno il Festival si arricchisce dell’importante collaborazione con il Castello di Casole, straordinaria struttura ricettiva del gruppo Belmond – sottolinea l’assessora Panichi – L’attuale direzione del Castello ha dimostrato grande sensibilità nel valorizzare questo progetto cinematografico. Un’opportunità che ci permetterà di dare maggiore spazio ai cortometraggi internazionali".

Si inaugura, così, una collaborazione con una delle strutture ricettive più importanti della Valdelsa. "Il comitato artistico ha visionato anche quest’anno moltissimi film – conclude il direttore artistico Alberto Vianello – Al Castello di Casole verranno proiettati corti internazionali, mentre per la serata al Teatro di Casole abbiamo selezionato corti italiani, il cui filo conduttore è il coraggio".

Lodovico Andreucci

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?