MASSIMO CHERUBINI
Cronaca

Fosso Bianco Castiglione d'Orcia: "Il Giallo del Biglietto - 1 Euro, Ne Abbiamo Pagati 2"

Un esposto presentato da un'architetto evidenzia la mancanza di chiarezza nell'ingresso a pagamento nell'area del Fosso Bianco di Bagni San Filippo. La determina dirigenziale prevede un costo del biglietto di un euro, ma non viene fatto cenno al braccialetto.

Fosso Bianco "Il giallo del biglietto: costa 1 euro, ne abbiamo pagati 2"

Fosso Bianco "Il giallo del biglietto: costa 1 euro, ne abbiamo pagati 2"

Un esposto, inviato agli organi competenti, "sull’ingresso a pagamento nell’area del Fosso Bianco di Bagni San Filippo". Lo ha presentato tramite pec Clara Coppini, architetto residente a Ferrara che, a quanto si intuisce dai contenuti, è assidua frequentatrice della zona. La segnalazione è lunga e articolata. "Pochi giorni fa - si legge nell’esposto - con mio marito e amici siamo andati a Bagni San Filippo per bagnarsi presso la ’Balena Bianca’. Avevo appreso da La Nazione che era stato introdotto l’ingresso a pagamento con l’obiettivo di garantire sicurezza e rispetto dell’ambiente attraverso l’affidamento dei servizi alla cooperativa di comunità. E che si pagano due euro, ma uno verrà restituito all’uscita con la restituzione del braccialetto dato ai turisti. All’ingresso ognuno di noi ha dato all’operatore due euro ricevendo il braccialetto. Ma diversamente da quanto puntualizzato dallo stesso sindaco Claudio Galletti il costo del biglietto è stato di due euro. Quando all’uscita abbiamo consegnato il braccialetto, e chiesto la restituzione di un euro, ci è stato prima domandato ’chi l’avrebbe detto’ e poi risposto che ’sono tutte storie’. Nessuno di noi ha insistito ma al rientro a casa ho indagato sulla mancanza di chiarezza, anche per non avere ricevuto un biglietto o uno scontrino fiscale, se non il braccialetto rosa in gomma con scritto ’fosso bianco’".

La turista ha esaminato la determina dirigenziale del 22 luglio 2022 con la quale è stato affidato, in via sperimentale, il servizio alla cooperativa ’La Campigliese’. Tra le diverse osservazioni l’architetto punta il dito sul punto 4 della determina. "A conclusione del periodo sperimentale la cooperativa dovrà rendicontare dettagliatamente tutti i costi e ricavi sostenuti per la concessione di tale area". Al successivo punto è stabilito che il costo del biglietto d’ingresso è di un euro, non viene fatto cenno al discorso del braccialetto.