Elezioni di primavera. Pii incontra Forza Italia

Il candidato sindaco della coalizione ‘ColleSarà’ a colloquio con il coordinatore. Alessandro Pallassini.

Elezioni di primavera. Pii incontra Forza Italia
Elezioni di primavera. Pii incontra Forza Italia

Se è stata o no prova di dialogo e se possa aver determinato qualcosa o meno si vedrà, ma il fatto del giorno nella politica colligiana è l’incontro che c’è stato a Colle fra il coordinatore provinciale di Forza Italia, Alessandro Pallassini, e il candidato sindaco della coalizione civica ‘ColleSarà’, Piero Pii. Il colloquio è stato confermato in un’intervista all’emittente senese Radio Siena Tv dallo stesso Pallassini, che ha tenuto a chiarire come, incontri a parte, per gli azzurri resta comunque prioritaria la compattezza dell’alleanza di centrodestra e che, per quanto riguarda Colle, al momento non c’è niente di deciso.

"Con Piero Pii ci siamo incontrati – ha detto – ci siamo conosciuti ed abbiamo fatto una bella chiacchierata. Mi ha fatto molto piacere, è una persona molto preparata e si nota quanto sia ricco della sua esperienza: non abbiamo deciso niente, però, tutto è ancora da vedere e non ci sono linee ben determinate da seguire. E’ un po’ come al Palio di Siena prima della mossa, stiamo facendo il ‘tondino’ – ha proseguito entrando per un attimo in metafora – Guardiamo quello che viene fuori, ma tutto è ancora prematuro. Anche per gli ottimi rapporti che abbiamo con Fratelli d’Italia e con gli altri alleati del centrodestra, che ci danno grande tranquillità: da parte mia sarà davvero una priorità mantenere un rapporto di estrema collaborazione e confronto con loro. La coesione di tutto il centrodestra avrà sicuramente un effetto prorompente e positivo, perché se restiamo in linea e siamo coerenti nelle scelte, potremo avere ottimi risultati".

Alessandro Vannetti