Siena, alle Scotte bus navetta per gli studenti. "Meno disagi, stop sosta selvaggia"

La soddisfazione del vice sindaco Capitani per l’ alleggerimento della richiesta di posteggi nell’area. Il dg Barretta: "La novità scatterà il 16 febbraio"

Via ai bus navetta per gli studenti delle Scotte

Via ai bus navetta per gli studenti delle Scotte

Siena, 12 febbraio 2024 – Si amplia e viene potenziato il servizio navetta riservato al personale dell’Azienda ospedaliero-universitaria. Dal 16 febbraio verrà esteso anche ai medici in formazione e a tutti gli studenti e le studentesse di Area medica dell’Università di Siena che hanno la necessità di raggiungere l’ospedale per motivi di studio. Il servizio rientra nel piano sul benessere organizzativo varato dalla direzione aziendale, condiviso insieme ai professionisti dell’ospedale, e rappresenta soprattutto un ulteriore supporto per chi lavora e studia alle Scotte.

«Ringrazio la direzione del policlinico - dichiara il vicesindaco del Comune di Siena Michele Capitani - per aver recepito la nostra richiesta. L’utilizzo delle navette allargato anche alla popolazione studentesca, infatti, può portare a un alleggerimento della richiesta di posteggi, oltre a una minor pressione sul traffico della zona e quindi a miglioramenti nella viabilità anche per i residenti, che ci hanno segnalato in questo senso alcune difficoltà e alcuni disagi. Allo stesso tempo in alcune zone limitrofe all’ospedale si verificano situazioni di sosta selvaggia che, anche con questo provvedimento, puntiamo a risolvere".

"Insieme all’Università e al Comune – aggiunge Antonio Barretta, direttore generale delle Scotte - stiamo cercando soluzioni per agevolare le diverse categorie di utenti che quotidianamente raggiungono l’ospedale, per motivi di studio e lavoro e, al contempo, decongestionare l’area dal traffico. Inoltre il servizio può essere un utile strumento per migliorare il problema dei parcheggi dell’area ospedaliera. Periodicamente adattiamo gli orari alle esigenze delle diverse categorie di utenti, in modo da rendere il servizio funzionale e personalizzato per quanto possibile".

Esprimo soddisfazione per questa opportunità che viene offerta agli studenti dell’area medica ed agli specializzandi, il rettore dell’Ateneo Roberto Di Pietra. Consentendo in questo modo di decongestionare dal traffico l’area immediatamente circostante l’Aou Senese ed il polo didattico delle Scotte".

Il servizio è gratuito, previste corse nei soli giorni feriali (esclusi quindi il sabato, la domenica, le festività ed eventuali ponti). L’orario della navetta è articolato su 3 fasce: 6.30-9, 13.30-15 e 17.30-20.30. Previste 21 corse giornaliere, una ogni 20 minuti. Il percorso parte dal parcheggio scambiatore della SS222 (fermata autobus di linea nei pressi del Dream Cafè e Hotel Anna), passa poi dal parcheggio della Mens Sana (in prossimità dell’intersezione tra la Strada del Tiro a Segno e Strada di Vico Alto), via Lombardi (fermate autobus di linea dietro la stazione ferroviaria), viale Bracci (ingresso principale dell’ospedale) e area interna all’ospedale con due fermate: la prima nei pressi del lotto Dea (strada che porta al centro direzionale) e l’altra nei pressi del lotto didattico, prima dell’uscita. La navetta esce da Strada delle Scotte (lato obitorio) e fa ritorno alla prima fermata (parcheggio scambiatore SS222).