Operazione di Salvataggio Notturno per 4 Persone e un Cane sulla Scogliera di Portoferraio

Una donna di 40 anni con due ragazzine di 13 anni e un bambino di 6, accompagnati dal loro cane, sono stati tratti in salvo dall'elicottero Nemo 04 della Guardia Costiera dopo essere rimasti bloccati sulla scogliera tra le spiagge di Capo Bianco e Prunini.

Dopo giorni e giorni di bonaccia, domenica pomeriggio si è alzato il vento di libeccio e il mare si è mosso con onde anche forti. Una situazione che all’Elba ha sorpreso una donna di 40 anni con due ragazzine di 13 anni e un bambino di 6, accompagnati dal loro cane. Il gruppetto, di Porto Azzurro, si era spinto sulla scogliera tra le spiagge di Capo Bianco e Prunini, a Portoferraio. I quattro hanno chiesto aiuto. Allertati i vigili del fuoco di Portoferraio. Ma nonostante i tentativi ci si è resi conto, anche per l’arrivo dell’oscurità, che serviva altro. Così da Sarzana alle 19.30 è decollato l’elicottero Nemo 04 della Guardia Costiera che con il verricello ha tratto in salvo le quattro persone e naturalmente anche il cane. L’elicottero, abilitato al volo notturno con l’ausilio di speciali visori, ha raggiunto l’area in circa 30 minuti e ha portato i 4 all’ospedale a Portoferraio